Tempo di lettura: 2 minuti

  [pull_quote_center]Pensa agli altri

Mentre prepari la tua colazione, pensa agli altri, non dimenticare il cibo delle colombe.
Mentre fai le tue guerre, pensa agli altri, non dimenticare coloro che chiedono la pace.
Mentre paghi la bolletta dell’acqua, pensa agli altri, coloro che mungono le nuvole.
Mentre stai per tornare a casa, casa tua, pensa agli altri, non dimenticare i popoli delle tende.
Mentre dormi contando i pianeti, pensa agli altri, coloro che non trovano un posto dove dormire.
Mentre liberi te stesso con le metafore, pensa agli altri, coloro che hanno perso il diritto di esprimersi.
Mentre pensi agli altri, quelli lontani, pensa a te stesso e di’: magari fossi una candela in mezzo al buio.

Mahmoud Darwish[/pull_quote_center]

Palestina

Si è aperta con le parole del grande poeta palestinese Mahmoud Darwish la mostra che si è inaugurata giovedì 20 giugno sulla resistenza palestinese, nella sede bresciana di Banca Etica.

Le oltre settanta foto vogliono rappresentare uno spaccato fedele delle condizioni di vita della popolazione palestinese, dal muro di separazione alle strade della Cisgiordania a sola percorrenza israeliana, dall’operazione ‘Piombo Fuso’ all’immancabile speranza in un futuro di libertà dei giovani di Gaza.

La fotografa è Gianna Pasini, attivista bresciana che da anni visita la Palestina in aiuto della sua popolazione ed è volontaria dell’Associazione di Amicizia Italia-Palestina, circolo di Brescia.

La mostra, della durata di un mese, preannuncia la X edizione della festa palestinese organizzata dall’associazione, ‘Con la Palestina nel cuore – dedicata alle donne palestinesi’, che si terrà al Parco Urbano di Bovezzo dal 28 al 30 giugno prossimi, all’insegna del dibattito, ma anche della buona cucina palestinese e di ottima musica.

Oltre ad ammirare le foto, il 20 giugno si è brindato con il vino della Valle di Cremisan ed è stato proiettato il video ‘In Palestina, lungo la valle di Cremisan’, realizzato da Cassa Padana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *