Mi scrive Pantera, femmina, mano destra, 27 anni

grafo_pantera

Prima di esporre le doti di Pantera, vorrei ricordare la differenza tra Segno “Elegante” e Segno “Estetica”. E’ Elegante l’insieme di tratti che indica un interesse quasi eccessivo per le forme, per le apparenze, per l’estetica formale, per la “moda” a tutti i costi.
E’ Estetica, invece, la grafia che indica rifiuto per il cattivo gusto, di moda o non di moda; che allontana tutto ciò che è volgare o grossolano o stridente.

La Grafia di Pantera unisce parte delle caratteristiche del primo Segno e parte del secondo. Il tutto condito da un po’ di ansia nei confronti della figura femminile e da un bel po’ di atteggiamento seduttivo nei confronti del prossimo.

Pantera ha, infatti, nella propria grafia, i segni della cosiddetta “femminilità attrattiva”, che indicano:

  • capacità di dolcezza
  • capacità di accoglienza affettiva
  • senso dell’Io alto, ma non invasivo (sa di valere…ma non “se la tira”)
  • lieve dispendiosità per esigenze estetiche
  • insofferenza per attività di basso contenuto
  • capacità di attirare l’attenzione e l’ammirazione altrui
  • conversazione aggraziata, vivace, a volte un po’ fatua, ma mai scorretta o offensiva
  • buona presentazione personale
  • prevalenza di atteggiamenti altruistici
  • duttilità mentale, anche con autocontrollo imposto
  • capacità di “far credere”
  • in caso di eventuali attriti, grande desiderio di riconciliazione
  • tolleranza delle colpe e dei difetti altrui
  • dolcezza, dolcezza, dolcezza
Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.