Parma – Dal 12 al 14 giugno si tiene la seconda edizione del Parma Etica Festival nel Parco Eridania di via Toscana. Nei tre giorni, si terranno dibattiti e workshop tenuti da nutrizionisti, medici, professionisti nel campo dell’energie rinnovabili, scienziati, scrittori, maestri di danza, di yoga e sportivi.

Il primo giorno avrà come tema principale l’ambiente; la seconda giornata è dedicata alla salute umana. Il terzo giorno vede come protagonisti gli animali: dallo sfruttamento per scopi alimentari fino alla sperimentazione animale nella ricerca medica e farmacologica.
In tutte le giornate largo spazio verrà dato al mondo dei bambini; prima ancora che il nostro futuro, loro incarnano il prezioso presente da cui partire.

Si può partecipare a laboratori gratuiti di cucina naturale, danza, arte circense e giochi didattici, col fine di imparare divertendosi. Le lezioni sono rivolte a tutti, in particolare alle famiglie e ai giovani per sensibilizzarli ad uno stile di vita etico, rispettoso di tutte le forme viventi e dunque, sostenibile.
All’interno dell’area vine allestito un ristorante e sono presenti stand 100% vegetali.

L’associazione Parma Etica ASD (affiliata ACSI) è attiva dal mese di Luglio 2013 sul territorio di Parma e provincia e organizza attività didattiche e ludiche rivolte a persone di tutte le età. Suo obiettivo fondamentale è quello di promuovere uno stile di vita “etico” che abbia a cuore il rispetto della natura ed il benessere degli animali e dell’uomo. Parma Etica, con l’intento di realizzare tale obiettivo, ha ideato il “Parma Etica Festival 2014” sperando di stimolare i partecipanti ad una presa di coscienza su uno stile di vita “etico a 360 gradi” che possa aiutare a migliorare la qualità delle nostre vite, rendendo il presente un luogo eticamente sostenibile, per un futuro migliore.