Tempo di lettura: 2 minuti

Parma – “L’importante è esagerare”, cantava Enzo Jannacci, e proprio dal cantautore più “esagerato” della storia della canzone prende il via la quinta edizione di “Parole da ascoltare”, ciclo di incontri-concerto organizzati dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma, finalizzati a presentare le novità editoriali in campo musicale.

Quattro gli appuntamenti che si terranno nell’Auditorium del Carmine a cadenza mensile, il sabato pomeriggio alle 17.00, dal 10 febbraio al 5 maggio, tutti a ingresso gratuito. Si parlerà anche di Renata Tebaldi, uno dei soprani più amati di tutti i tempi; di John Cage, compositore, poeta e alchimista della rivoluzione che ha smantellato regole e tradizioni; infine di Claude Debussy, tra i massimi esponenti del simbolismo francese di cui nel 2018 ricorre il centenario della morte. I libri saranno presentati dai loro autori, coadiuvati da esperti e docenti del Conservatorio di Parma. Ogni incontro sarà accompagnato dall’esecuzione di musiche a tema, affidate a docenti e studenti dei corsi superiori dell’Istituto.

Il primo appuntamento si terrà sabato 10 febbraio alle 17.00 con la presentazione del libro di Nando Mainardi, “L’importante è esagerare. Storia di ENZO JANNACCI” (Milano, Vololibero, 2017). L’autore e Michele Ballarini ripercorreranno la storia artistica di Jannacci che nelle sue canzoni seppe unire tristezza e allegria, tragedia e farsa, disperazione e leggerezza.

Seguirà il concerto con le canzoni di Jannacci rielaborate da Susanna Parigi ed Emilio Ghezzi, interpretate dagli studenti del corso di Canto Popular Music del Conservatorio. L’incontro è inserito anche in “OPENING 2020, La cultura batte il tempo”, programma del Comune di Parma per la candidatura di Parma a Capitale Italiana della Cultura 2020.

Il calendario proseguirà sabato 10 marzo: in occasione della Festa della donna, verrà presentato il libro di Carla Maria Casanova, “Renata Tebaldi la voce d’angelo” (Parma, Azzali, 2018), incontro con Mauro Biondini, Lucetta Bizzi e Donatella Saccardi. A seguire, un programma di musica lirica a cura del Dipartimento di Canto e teatro musicale del Conservatorio.

Sabato 7 aprile sarà la volta del libro di John Cage, “Musicage conversazioni con Joan Retallack“, presentazione a cura di Veniero Rizzardi e Giordano Montecchi e concerto del Gruppo di Musica Contemporanea del Conservatorio “A. Boito” diretto da Danilo Grassi.

Il programma si concluderà sabato 5 maggio con il libro di Alfonso Alberti, “Le sonate di Claude Debussy. Contesto, testo, interpretazione“, incontro con l’autore e Michele Ballarini.

La locandina della manifestazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *