Rivoltella (Brescia) – Proseguono gli incontri con l’autore nella Biblioteca di Desenzano con altre tre date, come sempre a ingresso libero.

Martedì 24 gennaio alle 20.45 Barbara Alberti presenta il suo nuovo romanzo “Non mi vendere, Mamma!” (ed. Nottetempo), scritto per “smascherare l’ipocrisia di chi parla dell’utero in affitto come di un gesto d’amore”; l’evento è proposto in collaborazione con la Commissione Pari opportunità del Comune di Desenzano.

Mercoledì 25 gennaio alle 20.45 Massimo Carlotto sarà ospite di Villa Brunati con “Il turista” (ed. Rizzoli), in cui per la prima volta il “maestro del noir europeo” si cimenta in un thriller costruendo una macchina narrativa che non offre certezze, se non quella dell’adrenalina generata.

Terzo appuntamento in programma, giovedì 9 febbraio alle 17 Massimo Cacciari sarà protagonista di un incontro sul tema “Ripensare l’Umanesimo” in occasione dell’uscita del suo volume “Umanisti italiani. Pensiero e destino” (ed. Einaudi).
Pagine in cui Cacciari ci fa capire “come le cose sono più complesse e meno schematiche, e come la stessa filologia umanistica vada in realtà inserita in un progetto culturale più ampio nel quale l’attenzione al passato è complementare alla riflessione sul futuro, mondano e ultramondano”.