Tempo di lettura: 2 minuti

Mi scrive Pascoski, 38 anni, femmina, mano destra

grafo_paskoski

Guardiamola bene, questa grafia che assomma segni di dolore e di capacità di non farsi sottomettere dalle vicissitudini della vita! Tenacia, idealità, desiderio di non soccombere: tutto questo nei tratti grafici minuti e collegati da gesti ariosi, estetici e personalizzati al massimo.

Ecco: personalità eclettica, vivace, dolce, ma reattiva; con possibilità di autocontrollo da “stringi-i-denti” e da abissali dolorosità che annichiliscono e fanno insorgere le domande ataviche del vivere: “Perchè?” “Proprio a me? “; “Che fare, ora?”.

In questa grafia contrasti e contraddizioni abbondano, in un insieme intrigante e respingente. Pascoski ha in sé una femminilità esacerbata, ma con tratti che indicano “conflittualità con la figura femminile” Indispensabile un colloquio, per riconoscere le cause primarie di questo che potrebbe essere un disagio, ma anche un polo attrattivo per l’altro sesso.

Inoltre, la personalità possiede:

  • timore per la propria sicurezza materialistica, e per quella di coloro che vivono a stretto contatto
  • grandissima capacità di mediare il messaggio, con garbo, intelligenza ed oculata scelta dei vocaboli
  • istintiva capacità di entrare in sintonia con l’interlocutore
  • grande amore per la vita, per il prossimo e desiderio di riconoscimento affettivo
  • buona visione panoramica di causa/effetto. Pascoski sa riconoscere, intuire, presagire le conseguenze delle azioni proprie ed altrui
  • dolore non superato, con tensioni inficianti le doti innate

E’ questo un soggetto che trarrebbe un grande vantaggio dal frequentare corsi di yoga, corsi di equitazione, di danzoterapia, o anche dal fare lunghe passeggiate.

La grafia indica, per lo più, un bisogno di respirazione profonda, di ossigenazione, di libertà fisica. Indica, anche, un altro interessante contrasto: un grande timore di solitudine ed un altrettanto forte timore di invasione dell’altrui curiosità.

Come dire: non vi voglio troppo vicini, ma neppure troppo lontani…in medio stat virus.

CONDIVIDI
Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *