Tempo di lettura: 2 minuti

Sirmione (Brescia) –Grotte di Catullo e Castello Scaligero: le mete più visitate di Sirmione sono state rimesse a nuovo e resteranno aperte anche molte festività compresa Pasqua e Pasquetta.

Il 1° settembre scorso, infatti, il Polo Museale della Lombardia, che gestisce i due principali siti culturali sirmionesi, e il Comune di Sirmione hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per intensificare la collaborazione tra i due enti.

Questa convenzione non è rimasta lettera morta, anzi, in pochi mesi, ha fruttato almeno due importanti ulteriori accordi.

Grazie anche al coinvolgimento del Consorzio Albergatori e Ristoratori di Sirmione, parte attiva del progetto, e grazie alla disponibilità del personale dei Musei, è infatti possibile garantire per la prima volta un sensibile ampliamento degli orari di apertura nei due siti, nelle domeniche e nei festivi da aprile a tutto settembre: un importante passo avanti che garantirà a tutti i visitatori di avere la possibilità di godere delle bellezze di Sirmione con maggiore tranquillità e frequenza, a prezzi contenuti.

Le Grotte di Catullo saranno pertanto aperte dalle 9,00 alle 19,00 nei seguenti giorni: aprile 16, 17, 23, 25, 30; maggio 7, 14, 21, 28; giugno 2, 4, 11, 18, 25; luglio 2, 9,16, 23,30; agosto 5 (Santa Maria della Neve), 6,13, 15, 20, 27; settembre 3, 10, 17, 24 settembre. Saranno regolarmente aperte al pubblico con il normale orario (8,30-19,30) nei giorni infrasettimanali eccetto il lunedì; dal 13 giugno la chiusura infrasettimanale sarà il martedì. Sarà inoltre garantita l’apertura straordinaria il giorno lunedì 24 aprile.

La Rocca Scaligera sarà aperta al pubblico dalle 9,15 alle 17,45 (con chiusura cassa alle 17,15), alle seguenti date: L’orario di apertura al pubblico sarà invece dalle 8,15 alle 16,45 (con chiusura cassa alle 16,15), aprile 16, 17, 23, 25, 30; maggio 7, 14, 21, 28; giugno 2, 4, 11, 18, 25; luglio 2, 9,16, 23,30; agosto 5 (Santa Maria della Neve), 6,13, 15, 20, 27; settembre 3, 10, 17, 24 settembre, il 10 dicembre e il 24 dicembre. La Rocca sarà regolarmente aperta al pubblico con il normale orario (8,30-19,30) nei giorni infrasettimanali.

Inoltre,  dal 13 giugno i due Musei avranno un diverso giorno di chiusura infrasettimanale: la Rocca sarà chiusa al pubblico il lunedì, le Grotte di Catullo il martedì. In questo modo, in tutti i giorni della settimana vi sarà sempre almeno uno dei due siti museali del MiBACT pronto ad accogliere i visitatori.

Per gli appassionati va ricordato che esiste un biglietto cumulativo che consente con totale 10 euro l’ingresso in entrambi i siti: il biglietto cumulativo ha validità un anno, quindi il visitatore può tornare a Sirmione a suo agio a visitare i due siti entro 365 giorni dall’acquisto.