Tempo di lettura: < 1 minuto

Una notizia trapelata, che il capo corsari del calcio rossoblù di Pescarolo Angelo Bassi voleva tenere riservata, è giunta sino alle nostre orecchie e allora abbiamo voluto approfondire, in quanto possiamo essere d’accordo sulla modestia, però ad un certo punto è anche giusto dare risalto e qualche soddisfazione alla figlia del corsaro Elisa Bassi che sin da piccola gareggia nel pattinaggio, specialità obbligatori, presso la palestra di San Daniele Po, allenata da Manuela Tosi e dalla sorella Vanessa dell’A.S.D. Primavera.

La nostra nota è legata ad un evento particolare che l’ha vista impegnata in pista a Bologna domenica 14 novembre quale partecipante al trofeo nazionale obbligatori UISP guadagnandosi l’8°posto su 20 concorrenti.

Per i non esperti del settore, va precisato che gli obbligatori danno la priorità alla precisione, disciplina e cura del dettaglio e l’atleta è osservata, nella sua esibizione, da quattro giudici.

Questi campionati nazionali si traducono per Elisa in importanti esperienze che la portano a confrontarsi con atlete provenienti dalle migliori scuole d’Italia e quindi sempre più impegnative per riuscire a tenere i titoli raggiunti che sintetizziamo qui ora: Campionessa provinciale e Regionale UISP dal 2017 classificatasi sempre nelle prime dieci nei campionati nazionali UISP; Campionessa provinciale e Vice campionessa Regionale FISR 2021 e 13ª ai campionati Nazionali di Federazione 2021 svoltisi a Giugno.

Alle inevitabili soddisfazioni che Elisa da all’ASD Primavera, alla famiglia, alle allenatrici, uniamo il nostro grazie per portare alto il nome di Pescarolo ed Uniti, unitamente ai nostri migliori Auguri.