Tempo di lettura: 2 minuti

Castellaro Lagusello, Mantova. Una piccola collina morenica, un lago a forma di cuore e uno dei Borghi più Belli d’Italia, fanno di Castellaro Lagusello un luogo per vocazione di “pace”.

Tra le antiche viuzze del piccolo gioiello tra le colline moreniche echeggiano le parole di Maria Montessori “Evitare i conflitti è opera della politica: costruire la pace è opera dell’educazione”, ad accompagnare l’inaugurazione della mostra di Gianluca Fogliazza venerdì 6 settembre alle 19. Promossa dal Comune di Monzambano e dalla Fondazione Città di Monzambano, in collaborazione con Associazione Montessori Brescia.

L’auspicio di pace di Maria Montessori dal 7 al 29 prenderanno forma alla Torre Campanaria di Castellaro Lagusello, grazie ai disegni di Gianluca Foglia, in arte Fogliazza che, per Associazione Montessori Brescia, ha realizzato la mostra “Per diventare grandi bisogna crescere”, interpretando il messaggio di pace di Maria Montessori.

La mostra, destinata già a fare tappa in altre città, è costituita da due sezioni: la prima dedicata a temi sociali; la seconda ai temi di guerra e pace, ispirata ad “Educazione e pace”, raccolta di conferenze tenute da Montessori negli anni ’30.

Grazie alla forza dirompente del disegno si innesca un processo di educazione alla convivenza civile che, in questo periodo storico, assume carattere di urgenza, le opere di Gianluca interpretano le parole di pace che Maria Montessori ha espresso nella sua ricca opera scientifica, frutto del lungo lavoro con i bambini e con gli adolescenti e che, grazie all’Associazione Montessori Brescia, ha trovato interpretazione visiva nel tratto “graffiante” di Fogliazza, da anni impegnato su temi sociali come disegnatore e interprete di teatro civile.

“Armarsi di volontà e di impegno non per combattere ma per difendere la pace: questo è l’attualità del messaggio di Maria Montessori – ha dichiarato Fogliazza – La forza del disegno è proprio quella di essere universale e di emozionare per stimolare scelte consapevoli”.-

“Opterà per la vita e promuoverà l’utilizzo di energie per costruire anziché distruggere” : con queste parole, afferma Rosa Giudetti Presidente di Associazione Montessori Brescia – Maria Montessori ha evidenziato come strategie educative e pratiche didattiche debbano essere improntate, oltreché alle competenze, a principi di inclusione e di cooperazione per sviluppare nei giovani senso di responsabilità civile –

L’Associazione Montessori Brescia è impegnata nella formazione dei docenti con metodo Montessori e con iniziative di carattere culturale nella promozione del rispetto dell’infanzia, dell’adolescenza e della dignità della donna. Gianluca Foglia “Fogliazza” è disegnatore, illustratore, docente di laboratori, autore e interprete teatrale. Collabora con il Fatto Quotidiano e con Focus Scuola.

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *