Mantova. Dopo il successo della conversazione con Franco Arminio, Periferie Interiori diventa un ciclo di incontri ideati e promossi da Carrozzeria Orfeo. Un’iniziativa di apertura e condivisione in cui mettere al centro del dibattito la cultura e la bellezza con l’obiettivo di proporre nuovi strumenti di lettura e indagine del presente.

Il secondo appuntamento si svolgerà venerdì 11 dicembre alle ore 18.30 in diretta Instagram sul profilo della Compagnia, con Giobbe Covatta, scrittore, autore, comico, umorista, da tempo impegnato come ambasciatore italiano di AMREF Health Africa, e Gabriele Di Luca, drammaturgo, sceneggiatore, attore e regista, nonché co-direttore artistico di Carrozzeria Orfeo.

Nel corso dell’incontro si parlerà di scrittura, del ruolo e della funzione del comico nella società, di cultura e immigrazione, di teatro e Africa. Sarà inoltre lanciata un’iniziativa di sostegno umanitario per restituire un po’ di senso al tema del Natale.

Le Periferie Interiori come luogo della perdita e dell’assenza di storia, di desiderio, di significato, luoghi che incarnano le offese e le ferite inferte ai nostri paesaggi più intimi e personali e che, in particolare in questo incontro, sono anche le periferie del mondo.

Amref Health Africa è la più grande organizzazione sanitaria senza fini di lucro. Nasce nel 1957 a Nairobi, Kenya, e opera in territorio africano sub-sahariano. Migliorare le condizioni sanitarie e di vita è un grande passo per lo sviluppo globale, soprattutto se si tratta del secondo continente più popolato al mondo: l’Africa. Amref interviene nelle zone più bisognose e in difficoltà dell’Africa, ponendosi l’obiettivo di garantire gli strumenti necessari e migliorare le condizioni per supportare le comunità africane in campo medico e sociale.