Pescarolo ed Uniti (Cremona) – Giusto riconoscere, anche ripetendosi, che i responsabili del G.S. Pescarolo avevano le idee chiare, di fronte ad alcune perplessità su una mancata campagna acquisti. Potevamo avere in casa già degli ottimi giocatori che qualcuno infatti aveva già visto e valutato nella squadra Juniores guidata da Daniele Rampi.

Ieri è stato proprio uno di questi e precisamente El Abbadi, a sbloccare il risultato in una partita abbastanza equilibrata, con occasione di andare a rete da ambo le parti. Inizialmente ci sono alcuni tentativi degli ospiti con un pericoloso colpo di testa in area al 3’ e il pallone che finisce a lato della porta di Dioli, poi ci prova ancora Campisi all’8’ a passare al centro un pallone che Dioli para.

Dopo una bella triangolazione che coinvolge Villa e Frigerio è Ferrari a tentare la rete, ma il portiere Generali di testa manda in angolo. Al 10° è Frigerio in contropiede, però il pallone finisce a lato porta e così finisce anche al 16° un passaggio di Bonaglia. Al 36’ Dioli si salva in extremis su tiro di Fregona, mentre dall’altra parte sono i locali con Villa ad impegnare Generali che respinge con i piedi, poi tocca ancora a Dioli salvarsi a terra con le punta delle dita, mandando in angolo un pallone tirato ancora da Fregona.

Al 2° minuto del secondo tempo, appena entrato, El Abbadi batte Generali con un forte tiro dalla distanza, una rete che decide la partita. A nulla valgono i tentativi degli ospiti, mentre i locali non rinunciano a cercare di consolidare il risultato, impegnando così entrambi gli estremi difensori , senza però modificare il risultato e la partita si conclude con il saluto ai corsari della tribuna che agitano il bandierone, sostenuti da un unico grande capo corsari, Bassi Angelo.

Risultato finale: Pescarolo – Grumulus 1 – 0

Pescarolo: Dioli, Rossetti, Bonaglia, Antonioli, Torriani, Guarneri, Barberio (36°s.t. Bosio), Ferrari, Villa (27° s.t. Baciu), Ginelli (1° s.t. El Abbadi), Frigerio (22°s.t.Mouhati).
Allenatore Quintavalla.

Grumulus: Generali, Barbisotti D., Giacomin (23° s.t. Ghidotti), Mainardi, Coppini, Barbisotti M., Moglia, Sanfilippo, Misseroni, Fregona, Campisi. Allenatore Roda.

Arbitro: Procillo (CR).