Pescarolo ed Uniti (Cremona) – La comunità Pescarolese è sempre in piena attività. Anche per il prossimo fine settimana le proposte non mancano, spaziando dalla solidarietà, alla cultura, alla musica, allo sport, con iniziative che vanno ad aggiungersi alle due aperte in occasione della recente ricorrenza del patrono di Sant’Andrea e che saranno ancora aperte al pubblico secondo i soliti orari.

Il primo tema della solidarietà sarà proposto, in piazza Garibaldi, nella mattinata di venerdì 8 dicembre (10.30-12.30) dalla locale sezione AVIS con la vendita della tradizionale “pigotta” Pro UNICEF, la bambola che salva una vita. Giusto e doveroso pensare a chi ha maggiori necessità, però non dimentichiamoci anche dei nostri problemi e, in questo caso, sono le volontarie dell’Oratorio a proporvi nel “mercatino di Natale” interessanti articoli utili anche ad arredare le Vostre case per contribuire ad allietare ulteriormente la bellissima atmosfera Natalizia.

Aperta anche nelle due festività la mostra voluta dalla locale sezione A.N.C.R. grazie alla collaborazione del “gruppo Hobbistico” di Ostiano, guidato dal nostro ex concittadino Serafino Moglia. Un’interessante raccolta di immagini della Domenica del Corriere e articoli tratti dalla stampa, oltre a importanti documenti, quali la chiamata alle armi dei “RAGAZZI DEL 99” e il “BOLLETTINO DELLA VITTORIA”. A completamento della stessa anche una serie di fotografie, realizzate dal “gruppo escursionisti di Ostiano” sui posti dove, anche questi ragazzi di 18 anni, hanno combattuto per la nostra libertà.

In merito, un doveroso grazie va agli insegnanti della scuola primaria di Pescarolo, per la visita alla mostra nella mattinata di lunedì 4 dove hanno avuto anche notizie sul recente viaggio, aderendo ad un iniziativa delle scuole, di una delegazione dell’ANCR di Pescarolo a Mauthausen.

La giornata di venerdì si chiuderà con l’aperitivo presso il “Satorcafè”di Pieve Terzagni, dove si potrà ascoltare una proposta musicale degli “Interno 4” presentata con la definizione “in due un tributo, quasi acustico al rock Italiano”.

Nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 a farla da padrone sarà il calcio. Nonostante i numerosi impegni legati alle varie iniziative e tra questi, quello più gravoso legato alla preparazione del Carnevale 2018, ricordando che la prima giornata sarà domenica 28 gennaio, il G.S. Pescarolo, esprimendo una grazie alle società che hanno raccolto l’invito, si è fatto promotore del “1° Torneo di Santa Lucia”. L’obiettivo è di dare l’occasione, considerato che i campionati di calcio relativi si sono conclusi, anche ai più piccoli, di un momento di attività ludica motoria, senza riferimento ad alcune classifiche, ma rispettando ugualmente i rispettivi regolamenti, con un arbitro ufficiale.

I giocatori in campo saranno cinque per ogni squadra, l’accesso in campo sarà consentito solo a 4 persone tra dirigenti e tecnici. Il calendario prevede per sabato pomeriggio, categoria pulcini (2009) in un campo diviso in due, dalle 14.30 si disputeranno gli incontri Pescarolo-Castello Ostiano, Pieve 010 e Sported Maris, poi le squadre si alterneranno tra loro.

Domenica 10 saranno invece coinvolti i bambini partecipanti ai “primi calci” (spogliatoi dalle 9.30) gli incontri, con tempo unico di 15 minuti, si svolgeranno dalle ore 10.00 secondo il seguente calendario: gara 1 G.S.Castello Ostian –Pieve 010, gara 2 G.S.Martelli-Dosimo, gara 3 G.S.Castello Ostiano–Dosimo, gara 4 Pieve 010- G.S.Martelli, gara 5 G.S. Castello Ostiano-G.S.Martelli, gara 6 Pieve 010-Dosimo. Nel pomeriggio (spogliatoi dalle 14.00) inizio alle 14.30: gara 1 G.S.Pescarolo-Pieve 010, gara 2 Pol.Corona-A.S.D.Sported Maris, gara 3 G.S.Pescarolo-Pol.Corona, gara 4 Pieve 010-A.S.D Sported Maris, gara 5 A.S.D.Sported Maris-G.S.Pescarolo, gara 6 Pieve 010-Pol.Corona.