Tempo di lettura: 2 minuti

Cremona. Siamo a fine anno, anche per i corsi di teatro condotti da Daniela Coelli dell’ Associazione Culturale Varieazioni, martedì 18 giugno ore 21 al Teatro Filo, per la rassegna Filo Benefico 2019, una performance degli allievi porterà sul palcoscenico Pezzi di me stanno bene.

E il resto? Come stiamo? Che nevrosi ci portiamo dentro? Come vorremmo essere? Conformi a regole che la società – o piuttosto i social – ci impongono? In una parata di figure umane di ogni età che si alterneranno sul palco vedremo rappresentate tutte queste domande, e non sempre le risposte, anche se divertenti o ironiche, ci piaceranno.

Una sconcertata Miss Italia che si vede riscritta la sua presentazione perché “troppo intelligente”, una donna che vuole dare un taglio netto a ciò che la circonda, un povero impiegato al Centro Accoglienza Zingari che si trova ad avere a che fare con insegnanti stressate.

E ancora: donne che pensano di farsi qualche ritocco “ma non per lui, solo per sentirmi più sicura”,  il cui punto di riferimento sono gli outfit consigliati dalle fashion bloggers, ma anche i Gatti e le Volpi stanchi della cattiva fama che li circonda, perché il loro intento nella favola non era quello turlupinare, bensì “educare” il Burattino.

E poi donne manager il cui motto è “vendere, a qualunque costo” o un figlio che deve fare da intermediario linguistico tra i genitori separati in casa… Questi sono alcuni tra i protagonisti di un tragicomico squarcio di umanità dei giorni nostri.

Attraverso le parole caustiche di autori tra i quali Roger McGough (che ha ispirato il titolo), Stefano Benni, Giuseppe Culicchia, Guido Catalano, Mariangela Gualtieri, ne esce chiaro il ritratto del nevrotico mondo in cui viviamo e la necessità di riprenderci gli altri “pezzi di noi”.

Con: Ludovica Antonioli, Monica Azuaga, Bianca Bergonzi, Leonardo Bodini, Primarosa Bonardi Sofia Castagnetti, Antonietta Colace, Elena Contenti, Emma Cotticelli, Miriam Cotticelli, Michele D’Aggiano, Matteo Della Putta, Pietro Digiuni, Carlotta Ferri, Viola Ginevra, Duccio Guarneri, Carlotta Guereschi, Lavinia Lanfredi, Virginia Lanfredi, Patrizia Macconi, Catherine Marsili, Silvia Mussi, Patrizia Oliani, Maria Antonietta Parrella, Giuseppe Pigoli, Sofia Regonelli, Pietro Rambaldi, Amanda Roberts, Marco Romagnoli, Benedetta Tolomini, Tea Uggeri, Gioia Zaniboni, Luca Zaniboni regia Daniela Coelli, supporto tecnico Saul Paloschi e Maresca Gambino

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *