Tempo di lettura: 2 minuti

Venezia. Un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di fotografia nel luogo più magico del Mondo, nella laguna di Venezia all’isola di San Servolo un’immersione totale nel mondo della fotografia, con una proposta formativa di alto profilo, mostre e conferenze aperte al pubblico, e un nuovo contest fotografico: Venezia Photo.

Il festival internazionale interamente dedicato alla fotografia, ritorna sull’Isola di San Servolo con la sua seconda edizione, dal 25 aprile al 4 maggio, portando in laguna i grandi nomi della fotografia per una serie di workshop ed eventi esclusivi. L’Isola diventa luogo ideale per una community di appassionati di fotografia, attraverso un programma articolato in 24 workshop della durata di 4 giorni ciascuno, rivolti ai professionisti ma anche a fotoamatori e principianti, che permette ai partecipanti di confrontarsi e condividere la vita in isola con i grandi maestri della fotografia mondiale.

Accanto ai workshop rivolti agli iscritti, Venezia Photo propone anche un calendario di appuntamenti sul tema della fotografia aperti al pubblico, che si terranno nell’Isola di San Servolo: sabato 27 aprile, ore 20.45, il grande fotografo francese Yann Arthus-Bertrand è ospite del festival per una serata-retrospettiva in cui ripercorrerà la sua carriera fin dagli esordi, e presenterà degli estratti dal suo film “Woman” in uscita nel 2019, co-diretto con Anastasia Mikova.

Mercoledì 1 maggio ore 18.30 avrà luogo una conferenza-incontro con uno dei maestri di Venezia Photo, Paolo Roversi, fotografo italiano di fama internazionale e autore di fotografie di moda suggestive e dalla forte carica emotiva.

 Tra gli appuntamenti imperdibili:

Workshop Ritratto / Fotografie inutili di Ann Ray. Dal 25 aprile alle h 14 al 28 aprile alle h 12.

Workshop Il fotogiornalismo moderno: sviluppi e adattamenti di Eric Bouvet . Dal 25 aprile alle h 14 al 28 aprile alle h 12

Workshop Iconic photography (theme that may change) di Erwin Olaf . Dal 1 maggio alle h 14 al 4 maggio alle ore 12

Workshop L’Arte del ritratto di Albert Watson. Dal 1 maggio alle h 14 al 4 maggio alle h 12

Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.