Tempo di lettura: 2 minuti

Vigevano (PV) – Dura solo un quarto (quello iniziale) la resistenza della Mg.K.Vis Piadena che in terra pavese cede ai locali della Elachem Vigevano che si impongono con il punteggio finale di 87 a 63.

Per questa gara coach Tritto schiera lo starting five composto da Leone, Olivieri, Corno, Vignali e Giovara; mentre dall’altra parte coach Piazza risponde con Verri, Filippini, Dell’Agnello, Beretta e Mazzucchelli.

Parte bene la squadra piadenese che dopo un paio di minuti è avanti per 2 a 3 con una tripla di Vignali e sarà l’unico vantaggio della compagine casalasca perché successivamente i lomellini prenderanno la testa della gara senza mai mollare e dopo 10’ il punteggio è di 23 a 16. Nel 2° periodo gli uomini di coach Tritto tengono testa ai più quotati lomellini per un paio di minuti grazie ai canestri di Lorenzetti, poi Vigevano sull’asse Filippini-Mazzucchelli e Verri prendono il largo arrivando sino a +17 e vanno all’intervallo lungo sul punteggio di 49 a 33.

Al rientro dagli spogliatoi i pavesi concedono poco o nulla ai piadenesi e nel finale un canestro di Aromando spinge la Elachem a sfiorare le 30 lunghezze di vantaggio ed il 3° tempo si chiude sul punteggio di 69 a 42 con un canestro del giovane Dal Maso.

Nell’ultimo periodo è ancora Aromando che riporta i padroni a sfiorare il trentello, poi coach Piazza mette in campo le seconde linee e la Mg.K.Vis ne approfitta per recuperare qualche punto arrivando sino a -21, ma nei secondi finali una tripla di Rossi chiude il match sull’87 a 63 finale.

ELACHEM VIGEVANO-MG.K.VIS PIADENA 87-63
PARZIALI: 23-16, 49-33, 69-42
ELACHEM VIGEVANO: Verri 11, Passerini 5, Filippini 14, Dell’Agnello 12, Brigato, Aromando 14, Beretta 3, Mazzucchelli 24, Rossi 4, Martinoli. All.: Piazza.
Nessuno uscito per 5 falli.
MG.K.VIS PIADENA: Leone 2, Olivieri 14, Corno 4, De Ros 2, Vignali 10, Dal Maso 6, Tinsley 14, Giovara 5, Lorenzetti 6, Sereni. All.: Tritto.
Nessuno uscito per 5 falli.
ARBITRI: Venturini di Lucca e Cattani di Genova.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *