Tempo di lettura: 3 minuti

Sono 150 ragazzi cremonesi e mantovani che in questi mesi, dai campi sportivi e di atletica, hanno partecipato al progetto di promozione alla lettura “Libri da Pic Nic per un Allenamento Smart” in corso in questi mesi, in gara “sui libri” per aggiudicarsi il Premio Art Bonus dell’anno ideato da Ales S.p.A per conto del Ministero della cultura.

Libri da pic nic, il progetto di promozione alla lettura per giovani ha raggiunto un importante traguardo, il progetto “Per il Libro e la Lettura”, ha preso il via a novembre e in questi primi mesi sta riscuotendo molto interesse tra i giovanissimi nell’Alto Mantovano e nella zona dell’OglioPo.

Ad entusiasmare i ragazzi (fascia d’età 9-14 anni) è la modalità innovativa di promozione alla lettura: Libri da Pic Nic incontra infatti gli under 14 nei loro luoghi di aggregazione sportiva e ludica e lì presso palestre e aree naturalistiche propone loro attività che mixano la recitazione teatrale e il podcast arrivando a realizzare una trasmissione radiofonica in .mp3 dedicata ai libri su sport e natura.

Hanno già registrato i podcast gli atleti dell’Interflumina è più Pomì di Casalmaggiore e i giovani tennisti  della Spoon River di San Martino dall’Argine, mentre la prossima settimana sarà la volta dei ragazzi del minibasket del Corona Platina di Piadena che prima di Natale hanno già scelto i loro titoli preferiti ai Pic Nic dI Libri. Lo stesso dicasi per i bambini che hanno aderito al progetto presso la Cascina didattica Basalganella a Ceresara.

Coinvolte anche le biblioteche di Bozzolo, Marcaria e la Fondazione Sanguanini di Rivarlo M.no che si sono trasformate per un pomeriggio in una sala di registrazione ospitando i giovani ambasciatori di libri per il podcast Libri da Pic Nic.

Aggiudicarsi questo premio, fanno sapere da Fondazione Aida e dall’associazione Micromacchina-comunicare, sarebbe un importante riconoscimento per i 150 ragazzi cremonesi e mantovani coinvolti nel progetto che insieme a noi si stanno attivamente impegnando per diffondere la passione per la lettura tra i loro coetanei.

A febbraio il progetto farà tappa a Curtatone, Suzzara e Pegognaga: per iscriversi al laboratorio e diventare Giovani Ambasciatori di Libri inviare una mail a [email protected]  o un messaggio al 347-9131356. A seguire, da aprile in poi, Libri da Pic Nic coinvolgerà i giovani under14 residenti a Ostiglia e a San Giorgio Bigarello.

“Libri da Pic Nic per un allenamento smart” è realizzato con Fondazione Cariplo impegnata nel sostegno e nella promozione di progetti di utilità sociale legati al settore dell’arte e cultura, dell’ ambiente, dei servizi alla persona e della ricerca scientifica. Ogni anno vengono realizzati più di 1000 progetti per un valore di circa 150 milioni di euro a stagione. Fondazione Cariplo ha lanciato 4 programmi intersettoriali che portano in sé i valori fondamentali della filantropia di Cariplo: innovazione, attenzione alle categorie sociali fragili, opportunità per i giovani, welfare per tutti. Questi 4 programmi ad alto impatto sociale sono: Cariplo Factory, AttivAree, Lacittàintorno, Cariplo Social Innovation. Non un semplice mecenate, ma il motore di idee. Ulteriori informazioni sul sito www.fondazionecariplo.it

Per maggiori informazioni su Libri da Pic Nic per un Allenamento Smart basta consultare il link https://www.fondazioneaida.it/progetto/libri-da-pic-nic/