Tempo di lettura: 1 minuto

E’ aperto l’invito a presentare proposte di manutenzione urgente del territorio a favore dei piccoli comuni (con meno di 5.000 abitanti) e alle Unioni di Comuni.

Sono ammesse a finanziamento le seguenti tipologie di intervento: difesa dai dissesti idrogeologici e messa in sicurezza dei versanti e del reticolo idrico di competenza comunale; sostenibilità ambientale, energetica, ambientale e sicurezza dei cittadini; manutenzioni straordinarie delle strutture, fabbricati ed infrastrutture di proprietà pubblica, compresa la manutenzione della viabilità comunale; riqualificazione di beni artistici, culturali, paesaggistici di proprietà pubblica; altri interventi di manutenzione urgente sul territorio.

Il supporto da parte di Regione Lombardia raggiunge il 90% dell’investimento. Ogni Ente potrà presentare una sola domanda e l’importo massimo che ciascun Comune potrà ottenere è pari a 40 mila euro. Le domande dovranno essere inviate agli Uffici Territoriali Regionali (UTR) entro il prossimo 9 ottobre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *