Tempo di lettura: < 1 minuto

La Regione Lombardia intende valorizzare l’offerta turistica legata al cicloturismo con un bando da 2,1 milioni di euro. L’obiettivo è sostenere sia i privati per la promozione di un prodotto turistico dedicato, sia i Comuni per la realizzazione di opere pubbliche.

L’intervento regionale è suddiviso in due linee di intervento. La prima è dedicata alla promozione di nuovi prodotti turistici e finanzia progetti presentati da un’aggregazione di almeno 10 soggetti fra MPMI, guide e accompagnatori turistici, consorzi, pro loco. La seconda linea è invece dedicata agli enti locali per interventi di completamento delle piste e dei percorsi ciclabili già esistenti. Il contributo è a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili.

Il bando sarà pubblicato nelle prossime settimane.