Nel 2° turno playoff di serie D molte sorprese con diverse vittorie esterne, ma andiamo con ordine.

Ad Arluno i padroni di casa vengono superati di misura dai pavesi dell’Olimpia Voghera che a metà settimana davanti al pubblico amico cercherà il pass per il 3° turno dove con ogni probabilità sfiderà i casalaschi dell’E’Più Casalmaggiore (Antozzi 20) che si impongono anch’essi in trasferta sul campo di Cologno Monzese (Calloni 11). I brianzoli del Varedo (E.Motta 13) vincono nettamente in casa contro Cinisello Balsamo (Inoa Piantini 12) che con ogni probabilità affronterà i pavesi della Sanmaurense Pavia (Pagliai 23), che a sorpresa hanno superato in trasferta i mantovani della Junior Curtatone (Asan e Tosi 20), mentre l’altra mantovana il San Pio X Mantova (Altimani 25) piega i varesini del Campus Varese (Calzavara 22).

A Cava Manara (Natta 21) i locali cedono per mano del Brusuglio Cormano (Tornari 30), mentre Sedriano (Cogliati 19) in casa piega con qualche difficoltà gli universitari del Cus Milano (Zennaro 25). Ad Appiano Gentile (Bottinelli 25) i padroni di casa vincono in rimonta il derby contro Vercurago (An.Mazzieri 13) giustiziere nel turno precedente di Ombriano; mentre Cusano Milanino piega in casa i brianzoli di Carate Brianza e Settimo Milanese vince nettamente contro la Leoniana Rho. Infine a Mandello Lario (Niang 21) netta vittoria dei lodigiani dell’Old Socks San Martino in Strada (Bertola 14) che nel turno precedente hanno fermato la Tazio Magni Gussola, mentre a Fagnano Olona (Ferioli 16) netta vittoria dei varesini contro i lariani del Lomazzo (Erba 12).

Per quanto riguarda invece il 2° turno playout, netto dominio del fattore campo con 5 vittorie interne su 6. A Vanzago i milanesi (LaRosa 28) piegano nettamente i franciacortini del Vespa Castelcovati (Superti 12), mentre ad Albavilla (Ciceri e Lacarbonara 22) i lariani cedono per mano dei pavesi dell’Here You Can Siziano (De Giorgio 20), mentre Gavirate vince senza grossi problemi in casa contro i bergamaschi della Visconti Brignano Gera d’Adda. A Clivio i padroni di casa trascinati da Cantarelli, autore di 25 punti, si impongono sui cremonesi della Vanoli Young Cremona (Paroni 17) che cedono dopo aver sonnecchiato nei primi 2 quarti, mentre a Porto Mantovano i padroni di casa della Pontek Bancole (Ferriani 20) vincono con qualche difficoltà contro i lariani della Playground Team Cermenate (Todeschini 19), mentre la Junior Knights Legnano asfalda in casa i lecchesi del Pescate.