Tempo di lettura: 2 minuti

Mi scrive [email protected]@, femmina, mano destra, 29 anni

grafo_p@ol@

Amore e fantasia e voglia di non essere massificata, in questa personalità…ma anche un po’ di ansia, ed un grande desiderio di essere riconosciuta come merita.

Dato che è presente un forte Segno di conflittualità con la figura femminile, mi chiedo se questo sia dovuto ad una Mamma “invasiva”, sempre attenta ed un po’ chioccia, o ad altre figure che siano nel nucleo o nell’habitat (sorelle, zie, nonne o insegnanti).

E’, comunque, un intoppo da superare, perché il Segno della conflittualità con la figura femminile può portare a non-comunicazione affettiva, a rifiuto o, nell’opposto, a voler inglobare e fagocitare la concorrenza, annientandola.

Si parla di estremi, e non è il caso di generalizzare, ma sarebbe estremamente interessante avere qualche notizia in più, per risalire alla causa del conflitto che, d’altro canto, può anche essere stato sopìto e quindi non essere ancora palese.

D’altro canto, si ritrovano in questa grafìa i tratti indicanti passionalità (a volte coartata o bloccata, ma pur sempre presente a capace di attivazione), capacità di apprendere facilmente, senso del gioco e dell’humor, oltre a doti di buona comunicazione, anche di tattica e di prevalenza di alcune spinte altruistiche nei confronti delle persone amate.

In più righi compare il Segno della fantasia, della fantasticheria, della preferenza ad applicarsi più seguendo il momento emotivo che l’obiettivo finale: il che si concretizza in pulsioni verso la vita, nonostante l’ansia già notata (frenante e portante a cautela).

Ben calibrata tra capacità analitica e capacità logica, questa personalità sa vivere il mondo onirico, sa abbellire la realtà e sa (..ma solo se VUOLE!) rendere felici le persone accanto a sé.

Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.