Tempo di lettura: 3 minuti

Nella 4ª giornata della Poule Promozione di serie C Gold non conosce interruzioni la marcia al comando dell’imprendibile Mg.K.Vis Piadena (Leone 18) che si impone con qualche difficoltà sul campo della Safco Engineering Gallarate (Croci 19), mentre al 2° posto fa capolino la Farmacia Segalini Gilbertina Soresina (Roljic 16) che supera con qualche difficoltà tra le mura amiche i milanesi della Overnet Nerviano (Nuclich 21) ed aggancia le sconfitte Mazzoleni Pizzighettone, la Amalplast Gazzada e la Imo Saronno.

I rivieraschi di coach Giubertoni (Foti 18) dopo aver condotto per quasi tutta la partita cadono nei secondi finali sul campo varesino della Hydrotherm Busto Arsizio (Atsur 29), mentre i secondi (Bolzonella 16) cadono a sorpresa in casa per mano della Bonomi Idrosanitari Lumezzane (Rinaldi 17), mentre i saronnesi (Clementoni 21) passano in trasferta sul campo del fanalino di coda Argomm Iseo (Furlanis 25).

Alle spalle di questo quartetto troviamo la coppia bresciana composta da Idrosanitari Bonomi Lumezzane ed Imbalcarton Prevalle, quest’ultima (Delibasic ed Azzola 19) che si impone di misura sul difficile campo dello Sporting Milano 3 Basiglio (Iacono 19) e stacca di 2 punti la compagine milanese che viene raggiunta dalla Hydrotherm Busto Arsizio e dai comaschi della Verga Vini Cermenate (Guidi 18) che vince di misura in casa contro la Migal Gardonese (Accini 19) e precede i milanesi della Overnet Nerviano sconfitta a Soresina.

Alle spalle della compagine milanese troviamo la coppia varesina composta da Baj Valceresio Arcisate e Safco Engineering Gallarate; con i primi (Clerici 15) che superano in casa in volata la Evolut Romano Lombardo (Ferri 15), mentre i secondi cedono in casa nel finale contro la capolista Mg.K.Vis Piadena e precedono la compagine orobica ed i bresciani della Migal Gardonese sconfitta di misura in trasferta dalla Verga Vini Cermenate; mentre chiude la classifica il fanalino di coda Argomm iseo sconfitta a domicilio dai varesini della Imo Robur Saronno.

Anche per la Poule Salvezza si è disputata la 4ª giornata di andata, nella quale cade a sorpresa la capolista Libertas Cernusco sul Naviglio (Mercante 16) contro il fanalino di coda Cistellum Cislago (Tomba 26), mentre alle spalle della compagine milanese nel contempo vanno ko la Galvi Lissone (Gatti 18) in casa contro la DeltaLine Opera Club (Cattaneo 27) e la Expo Inox Mortara (Orsini e Baiardo 12) in trasferta sul campo del Sesa Sustinente (Cerniz 20).

A pari merito con la compagine pavese troviamo la Pallacanestro Milano 1958 (Reali 24) che supera in casa i brianzoli del Team ABC Gorla Cantù (C.Di Giuliomaria 30), mentre nella seconda parte della classifica troviamo i milanesi della DeltaLine Opera Club appaiata al Sesa Sustinente che supera la terza forza ovvero la Expo Inox Mortara e precedono i cremonesi della Sanse Tedeschi (Bilotta 16) che in rimonta si impone sui lariani de Le Bocce Erba (Rigamonti 17) che rimane ferma a quota 6 punti in compagnia del Team ABC Gorla Cantù prossimo avversario dei cremonesi e la XXL BluOrobica Bergamo che ha osservato il proprio turno di riposo e che sono stati superati dai varesini della Cistellum Cislago che a sorpresa passa sul campo della capolista Libertas Cernusco sul Naviglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *