Tempo di lettura: 2 minuti

Gattatico Reggio Emilia. Per il terzo anno l’Istituto Alcide Cervi e la CIA – Agricoltori Italiani ripropongono l’istituzione tramite Bando del Premio di studio Emilio Sereni. La 3ª edizione indaga la produzione, redditi agricoli e mercato dal dopoguerra a oggi.

Nello specifico, il tema Produzione, redditi agricoli e mercato dal dopoguerra a oggi è da intendersi declinabile nei seguenti curricula:

  • Dalla parola d’ordine “la terra a chi la lavora” dei primi anni Cinquanta, alla pari dignità nella filiera di oggi
  • Rapporti di produzione in agricoltura
  • Mondo agricolo e mercato

Termine ultimo per l’invio della domanda di partecipazione: 31 marzo 2019.  La fase di selezione delle domande di partecipazione, propedeutica all’assegnazione dell’incarico di cui sopra, dovrà concludersi entro il mese di aprile 2019. Tale fase, sarà affidata alla Commissione scientifica composta da esperti degli ambiti disciplinari oggetto del bando.

La somma messa a disposizione del vincitore del Premio sarà di euro 3.000. Il nome del vincitore del Premio sarà comunicato direttamente all’interessato e reso pubblico sui siti.

Al Premio possono partecipare soggetti in possesso di Laurea magistrale/specialistica o vecchio ordinamento, con un percorso di studi attinente alle discipline socio-economiche, scienze politiche, storiche e antropologiche, geografiche, agrarie, ambientali, paesaggistiche, e che, alla data di pubblicazione del presente Bando, non abbiano compiuto il quarantesimo anno di età.

Un punteggio aggiuntivo verrà riconosciuto per l’eventuale iscrizione a percorsi post-laurea (Scuole di Specializzazione, Dottorati di Ricerca, Master) e/o per i relativi titoli conseguiti, se pertinenti alle materie del bando. Nella domanda potrà essere specificato il possesso di ulteriori titoli inerenti l’attività di ricerca (pubblicazioni, incarichi, partecipazione a progetti, ecc.).

La domanda di partecipazione al premio di studio, redatta utilizzando il modulo Allegato A, dovrà essere spedita a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, ovvero posta celere con avviso di ricevimento, con esclusione di qualsiasi altro mezzo, al seguente indirizzo: Istituto Alcide Cervi – Biblioteca Archivio Emilio Sereni alla c.a. di Gabriella Bonini, Via F.lli Cervi, 9 – 42043 Gattatico, Reggio Emilia. Farà fede la data del timbro dell’ufficio postale accettante.

L’intera documentazione, compresa la domanda di partecipazione di cui all’allegato A, dovrà essere inviata anche in formato PDF all’indirizzo di posta elettronica: biblioteca-archivio@emiliosereni.it

Termine ultimo per l’invio della documentazione (posta elettronica e posta raccomandata): 31 marzo 2019

CONDIVIDI
Valerio Gardoni
Giornalista, fotoreporter, inviato, nato a Orzinuovi, Brescia, oggi vive in un cascinale in riva al fiume Oglio. Guida fluviale, istruttore e formatore di canoa, alpinista, viaggia a piedi, in bicicletta, in canoa o kayak. Ha partecipato a molte spedizioni internazionali discendendo fiumi nei cinque continenti. La fotografia è il “suo” mezzo per cogliere la misteriosa essenza della vita. Collabora con Operazione Mato Grosso, Mountain Wilderness, Emergency, AAZ Zanskar.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *