Nella 1ª giornata di ritorno del campionato di serie C Gold continua la marcia al comando della capolista Mg.K.Vis Piadena che trascinata dai 27 punti di Lorenzetti piega a fatica e dopo un overtime una positiva Migal Gardonese (Rotundo e Zeneli 20) e mantiene sempre 2 punti di vantaggio sulla Mazzoleni Pizzighettone (Foti 20) che nei secondi finali si impone sull’ostico campo dell’Argomm Iseo (Dalovic 14).

A chiudere il podio virtuale troviamo la coppia bresciana composta da Bonomi Idrosanitari Lumezzane ed Imbalcarton Prevalle. I valgobbini (Rinaldi 19) vincono sul campo della pericolante Milano 1958 (Bazzoli 20), mentre i valsabbini (Azzola 23) piegano in casa i mantovani del Sesa Sustinente (Tomic 20) presentatisi in campo con soli 8 giocatori.

Alle spalle della coppia bresciana troviamo la coppia composta da Argomm Iseo sconfitta in casa dalla vice capolista Mazzoleni Pizzighettone e Farmacia Segalini Gilbertina Soresina (Roljic 17) che si impone in trasferta sul non facile campo della Libertas Cernusco sul Naviglio (Guffanti 21) e precedono a loro volta la coppia composta da Evolut Romano Lombardo e Galvi Lissone.

I bergamaschi (Carrera 19) vincono a fatica il derby contro il fanalino di coda XXL BluOrobica Bergamo (Seguenti Monacelli 25), mentre i brianzoli (Aliprandi 23) vincono senza problemi contro la pericolante Sanse Tedeschi Cremona (Diop 13) e staccano di 2 punti la Migal Gardonese sconfitta ma capace di impensierire e sfiorare il colpaccio sul campo della capolista Mg.K.Vis Piadena.

Nella zona calda della classifica continua la serie negativa per Libertas Cernusco sul Naviglio, Milano 1958, Sesa Sustinente, Sanse Tedeschi Cremona e per il fanalino di coda XXL BluOrobica Bergamo che in questo turno ha rischiato il successo sul campo della più blasonata Evolut Romano Lombardo.