Tempo di lettura: 2 minuti

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – “Primavera in Fattoria”: questo il titolo della proposta che l’Apiflor fa alle famiglie che con i loro bambini, volessero trascorrere un momento in mezzo alle bellezze della natura e avere la possibilità di conoscere e approfondire quanto ci rende disponibile il bello della vita di campagna.

Così la signora Esterina cerca di affrontare e superare al meglio le difficoltà originate dal covid, soprattutto in un momento che solitamente accoglieva ogni giorno una scolaresca diversa. Dal comunicato diffuso in questi giorni apprendiamo che così Apiflor propone due momenti riguardanti il tour per famiglie e “Gioca con Lucy”.

Il primo momento ha la durata di 1 ora per il costo di 4 euro a partecipante, che viene poi adattato in base all’età dei partecipanti che avranno la possibilità di conoscere tutti gli animali della fattoria: il cavallo, l’asinella, la pony, i maialini, le galline, le anatre e le api. Oltre che accarezzarli si potrà provare l’emozione della raccolta delle uova delle galline, scoprire cosa mangiano e conoscere i diversi tipi di pelo e piume.
Un momento particolare sarà riservato alle api che dall’alveare a vetri, si potranno seguire in massima sicurezza mentre sono al lavoro.

La seconda proposta ,”Gioca con Lucy”, è una novità riservata ai bambini dai 4 agli 8 anni. Si tratta di un attività ludico relazionale fatta con la pony della fattoria ed ha una durata di 30 minuti al costo di 10 euro, con la possibilità di fare un abbonamento di 40 euro per 5 incontri.

Ancora una volta Apiflor, nella sua semplicità, cerca di dare alle famiglie la possibilità di trascorrere assieme alcuni momenti in mezzo alla natura e alla genuinità dell’ambiente che la compone.