Tempo di lettura: 2 minuti

Ferrara – Sono 14 le settimane di eventi dedicati al birdwatching e al turismo naturalistico nel Parco Delta del Po – Riserva di Biosfera MAB UNESCO per la nuova edizione di Primavera Slow, dal 17 marzo al 24 giugno.

Oltre tre mesi da vivere con il Consorzio Visit Ferrara, che mette insieme circa 90 operatori turistici della provincia ferrarese.

Gli appassionati di fotografia naturalistica, cicloturismo, turismo fluviale e sportivo all’aria aperta potranno partecipare a tantissime escursioni ed iniziative, per scoprire lo straordinario patrimonio naturale del Parco del Delta del Po, tra fenicotteri rosa e uccelli rari.

Comacchio @Consorzio Visit Ferrara
Comacchio @Consorzio Visit Ferrara

Il punto di partenza è Comacchio, la città sull’acqua dai ponti monumentali e gli scenografici canali, per inoltrarsi nel territorio delle sue Valli, e poi ancora tra Goro, Mesola, Argenta e le Vallette di Ostellato, fino a Ravenna e Cervia. Sono previste escursioni in barca, a piedi, in bici, iniziative culturali, laboratori didattici per bambini.

Per chi vuole trascorrere le festività pasquali a contatto con la natura c’è Pasqua Slow dal 30 marzo al 2 aprile, con tante attività dedicate al turismo lento.

Un altro appuntamento imperdibile è la Fiera Internazionale del Birdwatching e del Turismo Naturalistico a Comacchio, la cui 9° edizione si svolge dal 28 aprile al 1° maggio, per tutti gli amanti della fotografia naturalistica e dell’osservazione dell’avifauna.

Valle Campo @Consorzio Visit Ferrara
Valle Campo @Consorzio Visit Ferrara

È incluso anche un itinerario in barca e bicicletta nell’Oasi di Ca’ Mello e alla Sacca degli Scardovari, oltre ad una degustazione dei Vini delle Sabbie vicino all’Abbazia di Pomposa. Il prezzo è a partire da 200 euro a persona.

Gli amanti del birdwatching possono partecipare, sempre fino al 24 giugno, ad un tour personalizzato di 3 giorni, dormendo 2 notti a Comacchio (inclusa l’escursione con l’imbarcazione di legno, un pranzo tipico e una degustazione): una guida li condurrà alla ricerca degli uccelli rari del Parco. Il prezzo è a partire da 390 euro.

Un itinerario ancora più esclusivo per fotografi e birdwatcher si può organizzare tutto l’anno, noleggiando una tipica imbarcazione di legno nelle Valli di Comacchio. Un viaggio di 3 ore (120 euro per 2 persone) nei luoghi più irraggiungibili.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *