Tempo di lettura: 1 minuto

Regione Lombardia ha dato il via alla misura a favore delle imprese per l’accesso a piattaforme di Open Innovation e alla misura a favore delle imprese ed enti di ricerca per lo sviluppo di communities all’interno della piattaforma regionale di Open Innovation coerenti con la strategia di specializzazione intelligente.

Nel dettaglio, la prima misura è rivolta a MPMI appartenenti ai settori del manifatturiero, delle costruzioni e dei servizi alle imprese, mentre la seconda misura ammette anche gli organismi di ricerca. E’ previsto un contributo a fondo perduto pari al 50% dei costi ammissibili fino ad un massimo di 20 mila euro (12.500 per la seconda misura).

Le domande di partecipazione potevano essere presentate a sportello fino al 1 giugno ma è stato prorogato fino al 20 luglio 2015. E’ prevista una dotazione finanziaria complessiva pari a un milione di euro.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *