Tempo di lettura: 1 minuto

Partono i nuovi bandi del Programma di Sviluppo Rurale a sostegno delle aziende agricole e agroalimentari attive in Veneto.

Sono 12 le misure attivate per un totale di risorse da assegnare pari a 70 milioni di euro:

  • 5,6 mln per i regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari;
  • 40 mln per investimenti aziendali:
  • 13 mln per i giovani agricoltori;
  • 1 mln per interventi di diversificazione;
  • 2 mln per servizi di base e rinnovamento dei villaggi nelle zone rurali;
  • 5 mln per progetti di cooperazione in ambito agroclimatico e ambientale;
  • 2 mln per progetti di rete per fattorie sociali e didattiche.

La Regione Veneto è fra le più virtuose nell’utilizzo dei fondi del PSR. Gli aiuti già concessi superano i 600 milioni di euro, sono 27 mila le domande finanziate con tempi medi di pagamento di 45 giorni. Su un totale di 120 mila aziende attive in Veneto nel settore agricolo, in pratica una su 5 ha beneficiato degli aiuti del Psr.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *