Tempo di lettura: 1 minuto

E’ atteso per il mese di aprile 2020 il lancio della nuova Call del Programma Life volta a sostenere progetti di salvaguardia dell’ambiente e della natura. L’Unione europea intende finanziare la realizzazione di progetti con ricadute positive sull’ambiente, sui temi della gestione idrica, dell’economia circolare, dell’efficienza delle risorse, della mitigazione dei cambiamenti climatici e dell’inquinamento, e molto altro ancora.

LIFE è suddiviso in due sottoprogrammi:

  • “Ambiente”, che contribuisce alla tutela della biodiversità e al miglioramento dell’uso efficiente delle risorse;
  • “Azione per il Clima”, focalizzato invece sulla sperimentazione di nuovi approcci alla mitigazione dei cambiamenti climatici e sulla promozione della governance e della sensibilizzazione.

Le iniziative selezionate dalla Commissione europea riceveranno un contributo a fondo perduto in percentuale variabile, in base alla tipologia di intervento. Per i progetti tradizionali è previsto un contributo fino al 55% delle spese ammesse.
L’intervento è rivolto agli enti pubblici, alle imprese e alle organizzazioni senza scopo di lucro.

L’Italia e la Spagna sono i principali beneficiari del programma europeo. Tra le Regioni più attive nella presentazione di progetti vi sono l’Emilia-Romagna, la Toscana e la Lombardia.

L’agenda del programma per il 2020 prevede le seguenti scadenze: giugno 2020 per l’invio del concept note del sottoprogramma Ambiente, e settembre 2020 per le candidature relative ad Azione per il Clima.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *