C’è più tempo per la presentazione dei progetti di filiera a Regione Lombardia. Il nuovo termine per l’invio delle proposte è fissato al 15 gennaio 2018. Il bando intende promuovere iniziative di approccio integrato, finalizzate al potenziamento ed alla valorizzazione delle filiere produttive presenti sul territorio lombardo. Possono partecipare, in partenariato, sia le imprese agricole che quelle agroalimentari operanti in Lombardia.

Ogni progetto deve coinvolgere almeno 10 imprese agricole, indipendentemente dalla loro natura giuridica. I progetti devono prevedere l’attivazione delle operazioni del Programma di Sviluppo Rurale relative agli investimenti nell’ambito delle filiere agroalimentari e alla trasformazione, commercializzazione e sviluppo dei prodotti agricoli. L’importo complessivo del progetto deve essere compreso tra un minimo di 3 milioni e un massimo di 30 milioni di euro. La percentuale di contributo, a fondo perduto, varia in base alle misure attivate.