Tempo di lettura: 2 minuti

Alla ricerca del diventare genitori: ma i figli non arrivano.
La coppia decide di fare tutti gli esami necessari, per scoprire se, per caso, ci fosse qualcosa che non va. Tra questi, anche l’analisi dello sperma.

Prenotazione privata presso la Clinica asseritamente migliore in campo, in quel di Brescia. E Lui va. Paga l’onorevole cifra di 101 euro (gli dicono, alla cassa: “Se per caso non andasse bene, può tornare a rifarlo e paga solo la metà”: già questa possibilità negativa mette di buon umore, no?).

Il Soggetto viene messo in saletta d’attesa. Lo chiamano. Lo fanno entrare in un ambulatorio e, seduto sulla poltrona ginecologica, risponde a raffiche di domande, poste da un medico già in età di ponderata saggezza, tra cui: “Mi dia il nome del ginecologo che vi segue”.

Il futuro “forse – padre” risponde che, essendo una visita privata, gli sembrerebbe giusto ricevere di persona l’esito del referto. Il medico si inalbera, reclama il suo diritto di avere riscontro da un pari-grado, ma poi lo fa alzare, gli mette in mano una provetta e gli apre la porta di UN GABINETTO.

La tazza del wc, il bidet, il lavandino e numerose scatole con minacciose scritte: “Rifiuti pericolosi” sono tutto l’arredamento. Il Medico, nel richiudere la porta, intima: “Stia nei tempi: ha 10 minuti!” .

Abituato ai film americani, con poppute infermiere sorridenti e salottini accoglienti con riviste ad hoc, il Paziente si siede sconsolato, sente i minuti trascorrere e, scaduto il tempo canonico, riconsegna intonsa la provetta. Ora capisce bene il “Se per caso…”.

Ed è qui che vorrei afferrare il mio master di Consulente in Sessuologia, cornice compresa, e farlo passare reiteratamente sulla zucca di qualcuno.

Ma poi mi trattengo e penso a quanta mancanza di accoglienza, a quanta poca capacità di volere far star bene il Paziente (per di più pagante) abbiamo in questa povera Italia.

CONDIVIDI
Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *