Tempo di lettura: 2 minuti

Nella 4ª giornata di andata del campionato di serie C Gold una sola squadra rimane al comando a punteggio pieno; si tratta della Mg.K.Vis Piadena (Olivieri 24) che vincendo sul campo di Brugherio contro il fanalino di coda Milano 1958 (Bazzoli 19) approfitta del passo falso casalingo della Bonomi Lumezzane per issarsi da sola al comando.

La sorpresa più grossa giunge dalla ValGobba dove i padroni di casa della Bonomi (Molenius 21) cedono contro la sorprendente Mazzoleni Pizzighettone (Foti 21) che grazie a questo successo aggancia i bresciani al 2° posto in classifica in coabitazione con i bergamaschi della Evolut Romano Lombardo (Deleidi 15) che superano in casa la Farmacia Segalini Gilbertina Soresina (Roljc 18), l’Imbalcarton Prevalle (Azzola 29 con 6 su 11 da 3 punti) che supera nel derby la Migal Gardonese (Di Dio 21) e la Libertas Cernusco sul Naviglio (Kuntic 18) che a fatica si impone in rimonta sul campo del fanalino di coda XXL BluOrobica Bergamo (Stucchi 17).

Alle spalle di questo plotone troviamo come detto la Migal Gardonese, la Galvi Lissone al secondo stop consecutivo e l’Argomm Iseo (Franzoni-Baroni e Furlanis 12) che si impone nello scontro diretto contro la compagine brianzola, a cui non sono bastati i 12 punti della coppia Meregalli e Collini.

A quota 2 punti troviamo il Sesa Sustinente (Faccioli 15), la Sanse Tedeschi Cremona che si impone nello scontro diretto in terra mantovana grazie ai 18 punti di Bilotta e la Farmacia Segalini Gilbertina Soresina sconfitta sul campo della vice capolista Evolut Romano Lombardo. Infine chiudono la classifica con nessuna vittoria all’attivo la coppia composta da XXL BluOrobica Bergamo e Milano 1958.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *