Sospiro (Cremona) – L’Assessorato alla cultura del comune di Sospiro, in collaborazione con la Pro Loco, propone, presso il teatro comunale, un’interessante rassegna cinematografica dal titolo “Qui, in Italia – 3 film per raccontare il nostro Paese dal 1918 a oggi“, per ricordare tre importanti anniversari che ricorrono nel 2018: il centenario della Prima guerra mondiale; il 75° anniversario dell’armistizio dell’8 settembre 1943; il 1948, l’anno in cui divenne operativa la Costituzione repubblicana e iniziò così il suo corso il nuovo stato democratico.

I tre film saranno preceduti da una breve introduzione a cura di Giovanni Scotti, esperto di storia locale, il quale offrirà l’inquadramento storico, necessario per contestualizzare l’avvenimento ricordato, con particolare riguardo a come la comunità sospirese ha vissuto quel particolare periodo.

Il primo appuntamento, venerdì 6 aprile ore 21.00, sarà dedicato al 1918 con la proiezione del film poetico “Torneranno i prati”, girato da Ermanno Olmi proprio per onorare i protagonisti della Grande Guerra.

Venerdì 13 aprile, invece, “Tutti a casa”, per la regia di Luigi Comencini, con protagonista il grande Alberto Sordi, ci riporterà all’8 settembre 1943, data che segnò una svolta nella Seconda Guerra Mondiale e per la storia italiana.

L’ultimo incontro, venerdì 20 aprile, prende spunto dal 1948, e con la proiezione del documentario “Italy in a Day”, che illustra una giornata in cui i protagonisti sono gli italiani. Opera innovativa, frutto del montaggio da parte del regista Gabriele Salvadores di filmati inviati on line. Il film illustra non solo il momento storico del primo dopoguerra, a cui sarà riservato il racconto dell’introduzione, ma anche gli ultimi settant’anni di vita italiana.

La rassegna, aperta a tutti, è a ingresso gratuito.