Mi scrive Recanati, maschio, anni 43, mano destra

grafo_recanati

La grafia discende pericolosamente verso il basso…le spiegazioni a questa caratteristica possono essere diverse. Se la tendenza è presente spesso nel soggetto (è per questo che sarebbe meglio vedere più scritture, e non una sola, per un referto veramente corretto), il significato è:

  • eccessiva tendenza del soggetto ad accettare le idee altrui
  • sottovalutazione di sé e delle proprie forze nelle deliberazioni e nelle decisioni
  • tendenza al pessimismo e alla rinuncia

…ma, osservando tutte le altre caratteristiche grafiche, si trovano:

  • ottimale capacità di memorizzazione
  • generosità
  • altissima capacità attentiva
  • capacità di recupero
  • vivacità
  • dinamicità

…il che risulterebbe incongruente.
Ci sarebbe, allora, un’altra spiegazione alla discendenza del rigo: la stanchezza del momento.

Può capitare che soggetti particolarmente attivi esauriscano il proprio potenziale, nell’intento di raggiungere velocemente ed in modo ottimale questo o quell’obbiettivo. Oppure, che l’innegabile nervosismo porti a considerare negativamente le azioni di coloro che stanno attorno, sentendo quasi stridente il confronto..e questo può logorare chiunque, soprattutto chi, come Recanati, ha in sé una buona dose di inflessibilità, un notevole orgoglio e molta aspirazione all’indipendenza di vedute.

Sarebbe, allora, questa discendenza del rigo, solo dovuta alla conflittualità con l’ambiente e con le persone (probabilmente f.) che leziosamente non comprendono il soggetto. Ma solo Recanati può saperlo..io no, a meno che non mi si inviino altri e numerosi scritti di questa veramente interessante personalità.

Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.