Varese – Una spaesata Mg.K.Vis Piadena cede nettamente e malamente sul campo del fanalino di coda Coelsanus Varese con il punteggio finale di 72 a 48 nel recupero della 1ª giornata del campionato di serie B girone B2, non disputata lo scorso 28 novembre a causa della convocazione con la nazionale albanese di Ivanaj, e rimane ferma a quota 2 punti, gli stessi punti conquistati dalla formazione prealpina.

Per questa gara coach Tritto schiera lo starting five composto da Chinellato, De Bettin, Motta, Malagoli e Calò; mentre dall’altra parte coach Saibene deve rinunciare ad Allegretti, Hidalgo e Maruca, mentre l’ex Crema Antonelli è a mezzo servizio e risponde con Ivanaj, Assui, Gergati, Boev e Calzavara.

La gara vede un inizio con le formazioni molto imprecise al tiro grazie soprattutto alle difese che prevalgono sugli sterili attacchi e non si registra nessun allungo ed il 1° quarto si chiude con il vantaggio esterno della Mg.K.Vis sul punteggio di 10 a 12, con Chinellato autore di 6 punti. Nel 2° periodo parte forte la Coelsanus che nel giro di 3′ piazza un parziale di 10 a zero e sull’asse Trentini-Gergati e Calzavara si invola sul 20 a 12 al 13′, poi la Mg.K.Vis si sblocca con un tiro libero del solito Chinellato ma poco dopo altro mini allungo dei padroni di casa che trascinati da Gergati vola sul 27 a 15 al 16′. Successivamente gli ospiti si riprendono e nel finale Calò dalla lunetta riporta la Mg.K.Vis a -2, ma sul capovolgimento di fronte Calzavara con un tiro libero manda le squadre al riposo sul risultato di 30 a 27.

Al rientro dagli spogliatoi si continua con i varesini avanti di 6-7 punti poi la Mg.K.Vis con un canestro di Strautmanis arriva a -4 sul 39 a 35 al 25′, ma negli ultimi 5′ non segnano più alcun punto e la Coelsanus allunga piazzando un parziale di 12 a zero ed Assui chiude il 3° periodo sul punteggio di 51 a 35. Negli ultimi 10′ continua il momento no dei piadenesi che si ritrovano sotto di 20 lunghezze dopo un solo giro di lancette e coach Tritto è costretto al time out riparatore. Al rientro in campo capitan Tinsley con una tripla ed ancora una volta il giovane Strautmanis provano a riavvicinare gli ospiti arrivando sino a -15, poi nel finale a gara ampiamente compromessa i padroni di casa con un canestro di Trentini toccano il massimo vantaggio sul 70 a 45 e gli ultimi secondi scorrono via senza sussulti.

COELSANUS VARESE-MG.K.VIS PIADENA 72-48
PARZIALI: 10-12, 30-27, 51-35
COELSANUS VARESE: Ivanaj 5, Assui 6, Gergati 16, Albique 4, Trentini 11, Boev 9, Calzavara 18, Magugliani n.e., Macchi 3, Veronesi, Antonelli n.e. All.: Saibene.
Nessuno uscito per 5 falli.
MG.K.VIS PIADENA: Strautmanis 6, Chinellato 10, Cavagnini n.e., De Bettin 6, Motta 7, Trevisi n.e., Tinsley 6, Malagoli 3, Arienti 4, Calò 6. All.: Tritto.
Nessuno uscito per 5 falli.
ARBITRI: Barra di Torino e Naftali di Pecetto Torinese.

Da recuperare Elachem Vigevano-Bakery Piacenza il 23 dicembre 2020 alle ore 20,30.

Infine cambio di panchina alla Missoltino.it Olginate; al posto dell’esonerato Giorgio Contigiani è arrivato Massimo Oldoini, lo scorso anno sulla panchina della Tramarossa Vicenza 2012.