Tempo di lettura: 3 minuti

Regali di Natale. C’è chi li fa con gusto e con il piacere di una dolce tradizione da portare avanti. C’è chi invece ne farebbe volentieri a meno, ma si sente “in dovere di”. C’è chi li fa con affetto, ma è preso dal panico perché le idee scarseggiano. Infine c’è chi non li fa affatto, perché li considera soldi sprecati per oggetti inutili.

E poi c’è un qualcosa che accomuna tutti, un’idea che per fortuna sta prendendo sempre più spazio: fare regali spendendo in modo mirato e intelligente, facendo in modo che il ricavato vada a chi davvero ne ha bisogno.

Su una cosa credo saremo d’accordo: i soldi a disposizione sono sempre meno, e se per alcuni di voi (quelli che non vogliono rinunciare alla tradizione dei regali) pochi euro spesi non cambiano la vita, per altri possono fare la differenza. Non il cenone delle feste, ma un pranzo assicurato anche per oggi, anche per domani: queste sono le certezze che rendono la vita più serena.

E allora facciamoli i regali, ma facciamoli “responsabilmente”. Spendiamo i nostri soldi in modo da far felice chi riceve il dono, e anche chi beneficerà del nostro contributo economico. Anche se modesto. Come dire: due fave con lo stesso piccione (o era due piccioni con una fava?!?).

E se pensate di avere la scusa di non sapere cosa regalare… Ecco qualche suggerimento per un vero Natale “bestiale & solidale”. Ve ne propongo solo un paio, i più originali, quelli che più hanno colpito la mia attenzione, ma troverete tanti altre proposte sul mio blog: regali adatti davvero ad ogni gusto e ad ogni tasca!

La Voce Dei Conigli: «Siamo un piccolo gruppo di volontari spinti da un amore profondo verso gli animali e verso i conigli in particolare. Il nostro obiettivo è divulgare una corretta informazione sulla gestione, l’alimentazione di questo splendido compagno di vita e trovare casa a quelle creature abbandonate che arrivano da noi.»

La Voce Dei Conigli ha realizzato calendario, magliette, borse, libretti, dvd e tante altre cose per raccogliere fondi da destinare agli animali di cui l’associazione si prende cura. Il ricavato verrà interamente usato per la cura, sterilizzazione e vaccinazioni dei conigli a carico dell’associazione.
Simpaticissima la guida pratica alla cura del coniglio “Dalle orecchie al codino”, e tante altre idee: anche per chi non ha nessun coniglio e pochi soldi. Consulta il loro catalogo.

I fumetti dell’Ago Nel Pagliaio: «Il futuro è nelle nostre mani! Guarda volare un Sogno, e sarà sempre Primavera.»

L’associazione è Un Ago Nel Pagliaio, dedita al recupero, cura, mantenimento, e infine reinserimento di rondini e rondoni. I fumetti sono quelli disegnati da Gisella Rivolo e Esposito Gino Scotto di Perta (G. Scott), maestri Disney nonché soci fondatori e anima dell’Ago.

Per raccogliere i fondi indispensabili all’attività dell’Ago, hanno deciso di mettere in vendita parte della loro collezione: tavole originali già pubblicate a partire da € 50,00, tavole storiche internazionali, intere storie editate su prestigiose testate italiane. A partire da € 30,00 invece potrete avere un disegno con personaggi dei fumetti più famosi (Walt Disney, Warner Bros, Prezzemolo, Topo Gigio, ecc) eseguito a richiesta.
Non so voi, ma io sono cresciuta a “pane e Topolino”: come resistere a questa proposta? Per info 338.4406454 oppure 340.9638536.

E se fra le mille idee suggerite, non c’è nessuna che attira la vostra attenzione, oppure desiderate aiutare un’associazione che non propone articoli da regalo? Preparate un biglietto, una specie di “messaggio in bottiglia”, che porta una richiesta a chi lo riceve, e dona speranza a chi lo lancia.

Una simbolica adozione a distanza, o una semplice e piccola offerta, magari corredate da un bel fiocco e dalla foto dell’animaletto prescelto. Tante piccole offerte, messe insieme diventano un’opportunità, grande quanto basta a regalare una vita.

CONDIVIDI
Tiziana Cremesini
Naturopata, per persone o per animali ? Molti me lo chiedono… Io non vedo differenza, non vedo il confine: in quanto Naturopata, ritengo di dovermi prendere cura di ogni creatura allo stesso modo, e con la stessa attenzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *