Le aziende agricole che partecipano per la prima volta ai regimi di qualità possono richiedere un contributo a Regione Lombardia ai sensi del Programma di Sviluppo Rurale. L’obiettivo è favorire una maggiore organizzazione aziendale che faciliti la competitività e nel contempo contribuisca alla gestione sostenibile delle risorse naturali e ambientali.

Il contributo equivale alle spese annuali sostenute dall’azienda per l’attività di certificazione svolta dagli Organismi di Controllo. Le spese sono pertanto coperte al 100%.

La domanda deve essere presentata esclusivamente per via telematica dal 29 luglio al 29 dicembre 2017. A disposizione vi sono 50 mila euro.