Tempo di lettura: 2 minuti

Cremona – Si è concluso nei giorni scorsi sui campi del Cral Aziende Sanitarie Cremonesi il Torneo di tennis Vanoli-Upm riservato ai tennisti di 3ª e 4ª categoria maschili e femminili e che hanno visto la partecipazione nei 3 tornei di più di 150 atleti.

Nella finale più attesa quella di 3ª cat.Maschile nulla da fare per il “padrone di casa” Riccardo Manfredi testa di serie n.7 che ha ceduto per 6-7 6-0 6-0 contro la testa di serie n.1 Alberto Negrotti del Tennis Club Città dei Mille (Bergamo) che in passato è stato anche 2.6. La gara ha visto un 1° set molto avvicente sin dall’avvio con break e controbreak tra il 5° ed il 6° game e successivamente nel 10° e 12° game ed il match è andato al tie break.

Nel tie break Manfedi è padrone assoluto sin dal primo punto e vince d’autorevolezza per 7 ad 1, poi a partire dal 2° set Negrotti cambia marcia con Manfredi che nel 5° game si fa annullare 2 palle break ed idem anche nel 6° gioco ed il set si chiude sul 6 a zero per il bergamasco. Nel 3° e decisivo set Manfredi accusa un infortunio che lo condizionerà sino al termine e cede ancora per 6 a zero.

Per quanto riguarda il torneo di 3ª categoria femminile la vittoria è andata a Giulia Nava che ha sconfitto in 2 set per 7-5 6-0 Alessia Fava, mentre nel torneo di 4ª categoria maschile affermazione di Davide Fiorani che ha sconfitto in finale per 6-2 6-2 Federico Zanoni.

Al termine un ringraziamento agli sponsor Vanoli ed Upm a cui è stato dedicato il Torneo ed il Bar Cairoli di Soresina per il servizio ristorazione durante tutto l’evento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *