Tempo di lettura: < 1 minuto

Visto il successo dell’iniziativa la Regione Lombardia ha deciso di rifinanziare il Bando FABER destinato a sostenere gli investimenti delle piccole imprese per l’ottimizzazione e l’innovazione dei processi produttivi. E’ prevista a brevissimo la riapertura dello sportello con una dotazione di 7,5 milioni di euro.

Possono presentare domanda le micro e piccole imprese artigiane, edili e manifatturiere, con meno di 50 occupati e un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 10 milioni di euro.

L’intervento finanzia le spese relative all’acquisto di impianti, macchinari e attrezzature, le opere murarie relative all’installazione, hardware e software e licenze, nonché l’acquisto di macchine operatrici.

Gli imprenditori possono contare su un contributo a fondo perduto fino a 30 mila euro, pari al 40% delle spese considerate ammissibili.

Non c’è tempo da perdere, le richieste verranno valutate in ordine cronologico di presentazione.