Tempo di lettura: 1 minuto

In arrivo 26 milioni di euro per progetti di ricerca e innovazione transnazionali sul tema della gestione sostenibile delle risorse idriche nei settori dell’agricoltura, silvicoltura e della pesca in acqua dolce.

Il bando europeo JPI Water per il 2016 si propone di accrescere l’efficienza e la resilienza negli usi dell’acqua, monitorare e ridurre l’inquinamento del terreno e dell’acqua, integrare le dimensioni socio-economiche alla gestione e alla governance sostenibile delle risorse idriche.
Possono presentare domanda i consorzi composti da un minimo di 3 partner, provenienti da 3 stati diversi partecipanti alla JPI Water.

La call prevede due fasi: una prima fase per la presentazione di proposte preliminari (pre-proposal) che si chiuderà il 19 aprile 2016 e una seconda fase per la presentazione delle proposte complete per il 15 settembre 2016.

CONDIVIDI
GFinance
GFINANCE opera da oltre 25 anni nel settore della finanza agevolata a fianco delle imprese e della pubblica amministrazione. Offre la propria consulenza per il reperimento di risorse finanziarie e di fondi pubblici, con l’attivazione e la gestione di strumenti regionali, nazionali e comunitari di finanza agevolata. Si è specializzata in ambiti che godono di particolare attenzione e rappresentatività: manifatturiero, energia e ambiente, agroalimentare, ict, smart city, welfare e salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *