La Fondazione Cariplo finanzia per il 2017 la realizzazione di progetti di ricerca volti alla comprensione dei meccanismi biologici e patofisiologici alla base della sindrome geriatrica nota come fragilità e conseguentemente alla validazione di nuovi studi che ne consentano di prevenire o mitigare gli effetti.

Per partecipare è necessario creare un partenariato composto da almeno due enti, che assicurino la presenza di almeno un gruppo dedicato alla ricerca di base e di un gruppo dedicato alla ricerca clinica. Il progetto deve inoltre coinvolgere, formare e valorizzare giovani ricercatori (under 35).

Il contributo di Fondazione Cariplo garantirà la copertura del 100% dei costi ammissibili, da un minimo di 200 mila a un massimo di 400 mila euro. Le domande dovranno essere presentate entro il 6 aprile.