Tempo di lettura: < 1 minuto

Cigole (Brescia) – Venerdì 29 gennaio, alle ore 20,45, il comune di Cigole organizza una serata per ricordare i fatti che hanno portato all’orrore della Shoah, un’occasione per ritrovarsi come comunità e dire insieme che non dimentichiamo.

Sono passati 71 anni dall’apertura dei cancelli di Auschwitz, 71 anni dalla fine dello sterminio nazista e fascista: RICORDI – Storie di esili storie spezzate, dalla disperazione dell’inferno alla speranza della liberazione, uno spettacolo di Teatro CaraMella con Leonella Musitano, Gabriella Baiguera, Giovanni Primomo, Fabio Tedoldi e la regia di regia Fabio Tedoldi.

“I ricordi affondano nella memoria di chi ha vissuto in prima persona l’esperienza tragica della persecuzione, la vita in luoghi dove l’essere umano è spogliato della sua identità. Eppure in luoghi così tragici l’uomo riesce a trovare momenti di fede, a pregare un dio che sembra lontano, a sperare in un domani migliore, a sognare con la musica che di incanto riesce a creare un momento di poesia e di abbandono, lasciando per un momento alle spalle una tragedia tanto grande.”