Tempo di lettura: 2 minuti

Cremona – La storia e le architetture dei luoghi si fondono con la cultura e la vita cittadina: letture, musica, scenografici arredi urbani e tante iniziative di animazione, c’è tutto all’interno della terza edizione di ” Rigenerazione Urbana“, interessante iniziativa organizzata dal Comune di Cremona in collaborazione con diverse realtà cittadine che, da maggio ad ottobre, animerà la città del Torrazzo.

Il cartellone degli eventi è studiato per tutte le fasce d’età: corso Garibaldi accoglie l’inaugurazione del programma, con il primo appuntamento sabato 14 maggio alle 18, con Sguardo conCorde, l’iniziativa delle serenate dal balcone della Casa di Stradivari. Si terrà un concerto al mese, il sabato alle ore 18: così la via diventa una platea a cielo aperto e il balcone si trasforma in palcoscenico dei appuntamenti in programma: i primi tre con la musicista Anastasiya Petryshak , gli altri tre con Daniele Richiedei, eclettico giovane violinista oltre i confini del classico.

Tra gli appuntamenti per bambini e famiglie, i laboratori, giochi e racconti con un’attenzione al tema del riciclo con vecchie scope di saggina, chitarre elettriche e vecchi fogli di giornale che prenderanno, incredibilmente, nuova vita.

Corso Mazzini ospita l’angolo del Poeta con letture e bookcrossing, piccole oasi per ritrovarsi a leggere libri.

Non manca la musica, con Che Bande! ad animare il centro cittadino grazie al gruppo Bandistico “Città di Cremona” e le Bande di Casalmaggiore, Ombriano e Leno.

MondoMusica propone, poi, nei giorni 30 settembre, 1 e 2 ottobre, il “fuori salone” in città: una decina di pianoforti verticali colorati a disposizione di chiunque li voglia suonare, anche solo per un attimo, in totale libertà, in collaborazione con l’associazione culturale Cieli Vibranti di Brescia.

Tra le novità 2016 il 2 ottobre, un Grande Piano, uno strumento musicale che mette insieme musica, danza, didattica e gioco: la tastiera, lunga circa 7 metri, posata direttamente sul fondo stradale potrà essere suonata camminando sui tasti, ballando e divertendosi.

La musica è sempre tra le protagoniste con esibizioni di jazz, sia in largo Boccaccino, sia al Museo Civico. Sempre al Museo Civico appuntamenti gli aperitivi musicali “AcqueDotte” che dall’8 luglio al 17 settembre vedranno esibirsi grandi artisti nazionali e internazionali.

Immancabile il teatro, con Le Incursioni Teatrali nei giorni 17, 18 e 19 giugno e il Festival della Poesia “Summer Poetry Festival” il 19 giugno in piazza Antonella con instancabili recitazioni di poeti dalle 10 alle 23.

Per i più piccoli e per tutti gli appassionati, un angolo è dedicato ai mattoncini con Cremona Bricks, sabato 18 giugno in corso Campi con Bricks Street, mentre nei quartieri arrivano le Storie Girovaghe e Storie di una volta: cinque appuntamenti sui sagrati delle chiese e nelle aie di cascine dedicati a grandi e piccoli.

Il programma completo degli eventi.

CONDIVIDI
Laura Simoncelli
Dopo il diploma di liceo scientifico, si laurea all’Univeristà Cattolica di Brescia nel 2004 in Lettere e Filosofia. Collabora con Fondazione Civiltà Bresciana e Bresciaoggi con stesura di articoli sportivi, cronaca e tempo libero. Dal 2004 al 2017 fa parte della redazione di popolis. E’ docente di italiano e storia presso le scuole medie e superiori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *