Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono stati pubblicati i termini per partecipare al bando del PNRR per “Rinnovabili e batterie”.

L’intervento è finalizzato a promuovere lo sviluppo in Italia dei settori produttivi connessi alle tecnologie per la generazione di energia da fonti rinnovabili, con particolare riferimento a moduli fotovoltaici (PV – PhotoVoltaics) innovativi e aerogeneratori di nuova generazione e taglia medio-grande, e per l’accumulo elettrochimico.

La misura è articolata in 3 sezioni: Tecnologia PV; Industria eolica; Settore batterie.
I progetti di investimento devono avere un importo minimo pari a 20 milioni di euro.
Gli aiuti sono concessi tramite lo strumento dei contratti di sviluppo, nei limiti delle intensità massime di aiuto previste dai regimi di volta in volta applicabili.

Si potrà presentare domanda a Invitalia dall’11 aprile e fino all’11 luglio. Le istanze saranno valutate nel rispetto dell’ordine cronologico di presentazione riconoscendo priorità all’idoneità dei programmi industriali a sviluppare, consolidare e rafforzare le catene del valore nazionali nel settore delle rinnovabili e delle batterie, anche al fine di preservare la sicurezza e la continuità delle forniture e degli approvvigionamenti.