Risolvi il delitto nell’apericena in Villa!

166
Tempo di lettura: 2 minuti

Leno (Brescia) – Una pistola, personaggi bizzarri e sospetti, indizi da interpretare e tanto divertimento. Sono questi gli ingredienti di un giallo tutto da ridere, per una serata tutta speciale in cui il vero protagonista sarà proprio lo spettatore. Domenica 1 dicembre alle 18.00 in Villa Badia a Leno (Brescia), la compagnia Anubisquaw di Cremona porterà in scena “Chi ha ucciso Nero Wolfe?”, spettacolo con delitto che si consumerà nelle sale della villa lenese.

Uno spettacolo in tre atti, intervallati da un meraviglioso “apericena” dove poter gustare ottimi apertivi accompagnati da un’abbondante buffet!

La trama. A casa di Nero Wolfe dovrebbe tenersi una riunione di famiglia; prima, però, che questa possa svolgersi, Nero Wolfe viene trovato assassinato nel suo studio con un colpo di pistola calibro 38.  gestire le indagini viene chiamato il miglior Ispettore di Polizia esistente: Renèe Lavache, che si trova alle prese con personaggi singolari e bizzarri. Durante lo svolgimento delle indagini, si verifica un secondo omicidio: qualcuno muore sotto gli occhi del pubblico.Chi ha ucciso Nero Wolfe? E chi è il secondo assassino?

Sarà compito dello spettatore individuare l’assassino, indicare movente e arma del delitto e risolvere così il giallo! Una serata tutta da ridere, il cui ricavato sarà devoluto per il sostegno di progetti di solidarietà locali.

L’ingresso all’apericena con delitto è di 20 euro.
La prenotazione è obbligatoria, contattando il numero 331-6415475.

Lo spettacolo, promosso da Fondazione Dominato Leonense, si inserisce nella manifestazione “Natale e’…la magia dell’attesa”, giornata dedicata ai tradizionali mercatini di Natale -promossi dalla ProLoco di Leno- che addobberanno la piazza principale di Leno.

Attori:

Marinella Pavanello
Michele Cremonini Bianchi
Valentina Tropiano

Testo e Regia: Michele Cremonini Bianchi

I posti sono limitati.

CONDIVIDI
Marco Sacchi
Bresciano di origine e residenza, frequenta l’Università Cattolica del Sacro Cuore a Piacenza dove si specializza in Economia aziendale. Dal 2011 in forza presso la Fondazione Dominato Leonense di Leno, dove promuove la storia del Monastero benedettino “Ad Leones” e attività di promozione del territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *