Tempo di lettura: 2 minuti

Cremona. Da un Anno, gli Artisti sono fermi, i Teatri, a parte qualche falsa riapertura, sono chiusi. Il 27 marzo il  Coordinamento Teatro Cremona in collaborazione con la Cooperativa Dolce e Studio CreAttiva, voleva scendere in piazza con una manifestazione denominata “Scintille d’Arte” ma le condizioni di crescita di contagio, non lo hanno permesso.

Grazie al sostegno del Comune di Cremona e del Teatro Ponchielli, il 17 aprile ritornano le “Scintille d’Arte”, i cittadini  potranno assistere alla manifestazione/mobilitazione che si terrà in Piazza Stradivari a partire dalle 15.30.

– Inizialmente avevamo programmato quattro cortei itineranti- raccontano dal Coordinamento Teatro Cremona – ma essendo  vietati, anche se formati da 20 persone in bicicletta, verranno sostituiti da semplici interventi di 2 o 3 artisti che eseguiranno la loro “Scintilla” di Teatro, Musica e Danza, nella forma antica e nobile dell’Artista di Strada. Eseguito il proprio pezzo, per i cremonesi che si affacceranno alle finestre o che si troveranno a passare da lì, si sposteranno nel centro città per riproporre il proprio pezzo nella manifestazione corale.- In piazza Stradivari, verrà allestita una pedana, messa a disposizione del Comune.

L’iniziativa ha molteplici obiettivi:

– ricordare alle cittadine e cittadini cremonesi che SIAMO VIVI e non vediamo l’ora di ritrovarci insieme a ridere, sognare ed emozionarci insieme;

– sensibilizzare il nostro pubblico della condizione tragica che vive il Mondo dello Spettacolo del nostro paese, tramite la lettura di alcune testimonianze di Artisti nazionali ed internazionali;

– unirci in un momento dedicato alle persone che abbiamo perso, e che ahinoi, continuiamo a perdere a causa di questa pandemia…tante…troppe;

– ed infine infondere la forza necessaria per superare questo momento con il semplice aiuto della nostra arte, il nostro piccolo/grande mestiere.

– In definitiva dalle 15,30 alle 18,30,- concludono dal Coordinamento Teatro Cremona – vogliamo creare un’onda di Pura Gioia donata con il Cuore da condividere con tutta la cittadinanza, dimostrando che rispettando le regole di distanziamento, ancora per un po’, possiamo tornare a vivere l’Arte in tutti i suoi generi e aspetti.-

La manifestazione, prenderà vita anche grazie al sostegno di Giochi di Luce, che provvederà all’amplificazione della nostra voce in piazza Stradivari, Cassa Padana, La Provincia, che oltre ad assicurarci la diffusione dell’evento, ci permetterà di distribuire delle mascherine create apposta per i bambini che arriveranno in piazza e Cremona1, che riprenderà la manifestazione per mandarla in onda nei giorni successivi, permettendo alle cittadine e cittadini che non possono uscire, di usufruirne.

La preghiera che rivolgiamo alle cittadine e cittadini che vorranno seguirci e raggiungerci in piazza Stradivari, è di rispettare le regole di distanziamento, giuste regole per ritornare alla Vita!