Pescarolo ed Uniti (Cremona) – In un pomeriggio con un bel sole ma freddo, il capo corsari come sempre non è mancato nel dare il proprio contributo a creare l’atmosfera, oltre che con bandiere e striscioni, anche con canti originali composti al momento.

La partita inizia con un Pescarolo che sembra intenzionato a vincerla ed è proprio Zani al 5° a portare in vantaggio i locali, che fa la gioia dei tifosi dalla tribuna, tra i quali però si dice che la cautela sia d’obbligo. Dopo una punizione da destra degli ospiti e un calcio d’angolo che la difesa respinge è Dioli al 21° con un tuffo in avanti a respingere il pallone con i pugni. Al 24° è Fadini a mandare sopra la traversa della porta di Dioli. Al 25° è Mouhati a passare un bel pallone al centro a Zani, che però viene bloccato a terra da Antonioli. Al 30° El Abbadi da sinistra manda sul fondo, sfiorando il 2° palo. Dopo una punizione per gli ospiti dal limite dell’area, al 36°, su calcio d’angolo battuto da sinistra, arriva al centro area un bel pallone che però Ferrari non riesce a intercettare. Al 41° è Mouhati a consolidare il vantaggio con la rete del 2 a 0. Al 43° è ancora Mouhati in contropiede a trovarsi davanti al portiere che però riesce a deviare il pallone.

Il secondo tempo inizia con gli ospiti che impegnano Dioli che, prima manda il pallone in angolo, poi para, ma i locali sono intenzionati a consolidare il vantaggio ed è Baciu a impegnare Antonioli che para poi in due tempi un tiro di Ferrari. Al 22° sono in tre, Baciu, Mouhati e Zani, a sbagliare altrettante occasioni da rete, mentre finisce sul fondo un tiro di Spadini e la partita si conclude con un tiro di Mouhati che, da destra, manda il pallone a sfiorare il secondo palo.

Risultato finale: Pescarolo 2 – Corona 0

Pescarolo: Dioli, Rossetti, Bosio,Fall, Torriani, El Abbadi, Mouhati, Ferrari, Zani, villa, Baciu (30°p.t. Nitto). Allenatore Quintavalla.

Corona: Antonioli,Tortini, Paletti, Brigati (21° s.t. Di Gesù), Borghesi (42° s.t. Amato), Gennari G., Di Credico (al 33° s.t. Di Gesù), Spadini, Fadini M. (Fadini A.), Fasoli (Rossi) Gennari F. Allenatore Castagna.

Arbitro: Ceretti di Cremona.