Tempo di lettura: 2 minuti

Mi scrive Rosalina, femmina, 41 anni, destra 

grafo_rosalina

Ha fatto benissimo, Rosalina, ad inviarmi, oltre al foglio della missiva doverosa, anche scritti/appunti precedenti. Infatti, ne è risultato un quadro completo e soddisfacente…ho potuto analizzare sia lo script, sia il corsivo…
Rosalina risulta:

  • capace di far funzionare il proprio cervello..senza affaticarsi, con attenzione intensa ed automatismi apprenditivi messi in atto senza sforzo
  • può orientarsi sia verso le ricreazioni contemplative, sia verso gli ambienti più movimentati..e trovarvisi a proprio agio
  • sa adeguarsi a situazioni e fatti, senza doversi imporre di assumere questo o quell’atteggiamento..le vengono naturali, spontanei, così come naturale e spontaneo è il suo “comprendere” gli altri
  • ha sofferto, molto, ma non ha permesso alla sofferenza di inficiare la sua gioia di vivere: le cicatrici restano, ma non sono sentite come tarpanti verso il futuro
  • ha bellezza interiore e comprende ed ama quella esteriore
  • sa il significato di “autorevolezza” e sa ben distinguerlo da “autorità”
  • ha un pizzico di permalosità, ma è capace di superare anche questa
  • e’ generosa, ma non dimentica i torti: se qualcuno le cade dal cuore, fatica a ritornarvi come prima, a meno di non dimostrare quanta cenere è cosparsa sul suo capo…
  • E’ dotata di intuito psicologico
  • Potrebbe mettersi ad insegnare, perché sa , istintivamente, come approcciare l’interlocutore…insegnare scienze, lingue straniere, medicina, psicologia e tutto quello che fa parte dell’Humanitas
  • Sa provare compassione
  • Ama andare d’accordo…se avvengono intoppi o discordie, cerca strategie per appianare le asperità
  • E’ tenacissima..non molla mai, né nella conversazione, né nelle azioni…se inizia qualcosa, si fa punto d’onore per terminarla, le piaccia o non le piaccia
  • La tenacia può ritorcersi, però, contro di lei: a volte, chi le sta attorno può diventare insofferente alle di lei sollecitazioni, reiterate, continue, costanti e tenaci
  • Difficilmente si ricrede, se concepisce dei sospetti..e difficilmente ammette di aver sbagliato
  • Sa riconoscere la menzogna a km di distanza…e sa punire, sa rendere pan per focaccia a chi ha miseramente tentato di imbrogliarla…
  • A volte è talmente pungolante, che può diventare invadente..ma il fine giustifica i mezzi e ROSALINA ha fini quasi costantemente indirizzati alla positività per gli altri e per sé
  •  …e sa provare (anche se raramente) antipatie viscerali, soprattutto per chi si lava poco, per lo “sporco”, sia fisico, sia morale..
  • sa essere signorile negli atteggiamenti, con quella “signorilità democratica” che non può non piacere, non ispirare simpatia.
    Trovarne, di amiche così….
CONDIVIDI
Anna Grasso Rossetti
Dopo l'insegnamento mi sono dedicata alla libera professione di: psicologa, perito grafico, esperto del segno presso i Tribunali, docente di psicologia della scrittura, di comunicazione fattiva e tecniche di rilassamento, consulente in Sessuologia, psicologa dello Sport. Sono iscritta al Collegio Lombardo Periti Esperti e Consulenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Esegui l'operazione aritmetica prima di inviare *