Secondo le statistiche del mese di maggio è stato prenotato il 57% delle risorse disponibili sulla Nuova Sabatini, complessivamente si tratta di un importo complessivo di 548 milioni di euro.

Il finanziamento ad oggi deliberato è pari a oltre 5,9 miliardi di euro, a fronte di 23.848 domande. Il 75% delle richieste è per imprese con sede nel Nord, il 14% nel Centro e l’11% al Sud. In testa vi sono le Regioni Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Ricordiamo che lo sportello per la Sabatini resterà aperto fino ad esaurimento fondi.

L’intervento consente alle piccole e medie imprese di finanziare l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica.