Cremona. A riempire di note lo splendido teatro Filodrammatici sabato pomeriggio 1 giugno alle 16,30 saranno gli alunni della Scuola di Violino della società Filodrammatici presieduta dai docenti  Luca Fanfoni e Antonella Tanetti.

Il Teatro Filodrammatici è un luogo di cultura e musica tra i più gloriosi ed emblematici di Cremona. Qui nel 1909 nasce la Società dei Concerti, che da lì in avanti avrebbe portato in città i nomi più eclatanti del concertismo internazionale.

In seno al Teatro la Scuola di Violino, istituzione che esalta l’immagine di Cremona e del suo strumento simbolo. Il docente è uno dei violinisti italiani più noti e accreditati, Luca Fanfoni, personaggio autorevole anche come didatta oltre che per la carriera concertistica che l’ha portato, tra i pochi a livello internazionale, a poter avere il privilegio di suonare in concerto e utilizzare per registrazioni discografiche il violino più famoso e più prezioso del mondo, il “Cannone” di Paganini. Per i corsi “junior”, Fanfoni si avvale della collaborazione di Antonella Tanetti, specialista nella didattica violinistica per bambini. Il coordinatore della Scuola è Roberto Codazzi.