Salionze di Valeggio sul Mincio (Verona) – Ultimo giorno oggi 13 luglio a Valeggio sul Mincio per l’Antica Sagra di Salionze, negli spazi degli impianti sportivi della località.

sagra di salionzeLa festa celebra la storia antica di Valeggio con serate di musica dal vivo (venerdì animazione latina con Gardadanze, sabato con “Musica Wiva” e domenica con l’orchestra spettacolo Roberto Tagliani), ballo e numerosi stand gastronomici a partire dalle 20. La tradizione narra che a Salionze, nel 461 d.C., avvenne uno storico incontro tra Attila, re degli Unni, e Papa Leone Magno, giunto da Roma per arrestarne le devastanti scorrerie. I dettagli di ciò che avvenne in quella missione rimangono tutt’oggi oscuri, ma certamente Attila diede ordine ai propri uomini di abbandonare il territorio italiano, liberandolo così dalla furia devastante.

Lunedì 13 questo memorabile momento storico rivivrà grazie alla rievocazione in costume dell’associazione “I Salionzesi”, con numerose comparse impegnate a far rivivere la storia locale. A seguire, la magia dei fuochi d’artificio.